Seconda categoria. Il Cep dilaga contro la Bellaria: 6-2!

PISA – Un Cep in gran spolvero rimanda battuti a Pontedera i verde blu della Bellaria con un risultato che penalizza gli ospiti oltre i propri demeriti anche se, ovviamente, davanti ad un punteggio di queste proporzioni la vittoria è largamente legittimata.

Le reti portano le firme del ritrovato Igbineweka (addirittura tripletta per lui), Rindi (punizione nel sette a togliere le ragnatele dall’incrocio), Carlotti e Senesi. Per gli ospiti, invece, a segno Ciardelli (altra bellissima punizione) e Salvatore.

Una grande vittoria ma mister Michelotti predica umiltà e niente voli pindarici. Incassati i tre punti, c’è solo da mettere il ventre a terra e lavorare.

Una nota di statistica: con il massaggiatore Sanna in panchina il Cep è avvezzo alle “Sestini”.

By