Seconda categoria. Il Cep espugna (1-0) Latignano

PISA – Quando tutti aspettavano il fischio finale dall’arbitro, che avrebbe fissato il risultato del match sulle reti bianche, ad un soffio dalla fine, nel quarto dei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara, Igbineweka era scaltro a posizionarsi sul secondo palo per raccogliere un traversone dalla sinistra e depositarlo con un piattone alle spalle del portiere di casa Simoncini. La Popolare Cep espugna (1-0) il campo del Latignano. 

Risultato che tuttavia poteva essere ben più rotondo, se la squadra di Michelotti avesse concretizzato alcune nitide palle da gol nel primo tempo e nella ripresa.

La Popolare Cep si è fatta prendere da un nervosismo a tratti eccessivo, aspetto quest’ultimo su cui dovrà lavorare lo staff. In ogni caso, come si suol dire, buona la prima e Coraggio e avanti.

Il debutto storico in Seconda categoria ha un gusto più dolce che amaro.

By