Seconda categoria. Cep regola il Rosignano (2-0) con un gol per tempo e consolida il quinto posto

PISA – Un Popolare Cep non eccelso ma concreto, aggressivo e determinato regola col più classico dei punteggi (2-0) i biancoblu del Rosignano.

Primo tempo falloso da entrambe le parti, proprio all’ultimo soffio della prima frazione da quei falli scaturisce una punizione e Rindi indovina il “sette” in fotocopia di quello insaccato nel match con la Bellaria, portando il Cep al riposo col minimo scarto.

All’11’ della ripresa Rindi pesca in profondità Igbineweka che, approfittando di un incomprensione tra un difensore centrale e il portiere rosignanese, raddoppia e fissa il punteggio sul 2 – O finale.

Una vittoria che consolida il Cep al quinto posto e stacca di due punti le prime inseguitrici fuori dalla zona che conta. Niente esaltazioni, il cammino è lungo e piano d’insidie. Coraggio e avanti. La strada e’ quella giusta.

By