Seconda divisione girone B, Tuttocuoio – Arzanese 2-0. Prima vittoria interna stagionale per i neroverdi

SANTA CROCE SULL’ARNO – Un bel Tuttocuoio batte 2 a 0 l’Arzanese e mette in cassaforte il decimo punto stagionale. Grazie ad un buon secondo tempo, una difesa finalmente imbattuta e l’infallibilità di Andrea Ferretti dagli undici metri (è il suo rigore a spianare la strada ai ragazzi di mister Massimiliano Alvini), arriva anche la prima vittoria casalinga della stagione.

Esordiscono Rosati e Matteini, sabato prossimo sfida in anticipo a Castel Rigone.
Tuttocuoio con il 4-4-2. Sugli esterni bassi spazio a Cardarelli e Carroccio, difesa a quattro con i due centrali Colombini e Falivena. In mediana Balde fa da filtro davanti alla difesa, Giannattasio e Salzano supportano Di Giuseppe. Cherillo e Ferretti si spartiscono l’attacco.
Fin da subito Tuttocuoio all’attacco e neroverdi che accumulano occasioni a ripetizione. Al 4’ Salzano si fa trovare pronto sul traversone da destra, colpo di testa sul fondo. Passano appena sei minuti (10’) e i ragazzi di Alvini costruiscono la prima vera palla gol del match: Salzano imbecca Cherillo spostato a sinistra, progressione vincente sul proprio marcatore e scarico su Ferretti a centro area, la punta neroverde si getta sulla sfera ma in scivolata non inquadra la porta. La pressione del Tuttocuoio è continua e per vedere la prima conclusione campana bisogna attendere il 19’ (punizione alta di Giannusa). Neroverdi pericolosi in ripartenza al 25’ e alla mezz’ora (30’); Arzanese che prova a rispondere al 34’ con Improta C. La gara corre via veloce e il Tuttocuoio sembra sempre sul punto di segnare come al 40’, Ferretti mette Salzano in condizione di lanciare Cherillo e la punta, da dentro l’area campana, incrocia di un soffio alla destra di Fiory. Il risultato però non cambia e sullo 0 a 0 le due formazioni vanno all’intervallo.

Nella ripresa schieramenti d’inizio gara confermati e Arzanese che appare più in palla. Al 6’ Rosati (esordio) prende il posto di Giannattasio; due giri di orologio (8’) e Salzano ottimamente servito dalla premiata ditta Ferretti-Di Giuseppe, chiude malamente a lato. Il Tuttocuoio pian piano riprende in mano le redini dell’incontro e al quarto d’ora (14’), sul cross di Rosati da destra, Monti stende Ferretti pronto a battere a rete. Rigore e ammonizione per il difensore campano; dagli undici metri Ferretti non sbaglia e al 16’ fissa il meritato 1 a 0. Ora la strada del Tuttocuoio è in discesa. Nemmeno un minuto (17’) e Salzano impensierisce Fiory dal limite, Ferretti (oggi in grande spolvero) lo rimette in condizione di battere a rete al 23’, ma la difesa campana si salva in qualche modo. Il gol è nell’aria e al 25’ arriva il 2 a 0: Cherillo sfonda a destra e incrocia sul secondo palo, Fiory riesce solo a sfiorare e Salzano tutto solo insacca in porta il raddoppio. Alla mezz’ora esordisce anche il nuovo acquisto Matteini, il risultato resta invariato fino alla fine e la festa neroverde può iniziare.

IL TABELLINO

TUTTOCUOIO-ARZANESE 2-0

TUTTOCUOIO: Bacci, Cardarelli (41’ st Arvia), Carroccio, Balde, Colombini, Colombini, Falivena, Giannattasio (6’ st Rosati), Salzano, Ferretti (30’ st Matteini), Di Giuseppe, Cherillo; a dis. Morandi, Colombini, Cacelli, Tonetto. All. Alvini.

ARZANESE: Fiory, Funari, Picascia, Giacinti, Monti, Caso, Improta C. (34’ st Castellano), Giannusa, Ripa, Improta U., Ausiello; a dis. Mormile, Leone, Gori, Di Ruocco, Fgliolia, El Ouazni. All. Marra.

ARBITRO: Gentile di Lodi; primo assistente: Torre di Chieti; secondo assistente: Di Monte di Chieti.

RETI: st 16’ Ferretti (rig), 25’ Salzano.

NOTE. Ammoniti: Monti, Salzano, Di Giuseppe, Funari; angoli: (2-0) 9-0; recupero: 1’ e 4’.

20131013-205503.jpg

By