Seconda Divisione: domani l’inaugurazione del nuovo stadio a Pontedera

PONTEDERA – L’Us Pontedera debutterà domani nel nuovo “Ettore Mannucci”, un impianto completamente rinnovato in erba sintetica, analoga a quella posizionata a Novara e a Coverciano, e una nuova pista di atletica abilitata a gare federali.Domani appunto verrà inaugurato alle 14.45, nell’esordio casalingo del Pontedera dell’ex nerazzurro Gabriel Raimondi, dopo che la società neopromossa in Lega Pro-Seconda Divisione, aveva dovuto giocare la prima giornata di campionato, contro il Chieti, sul campo di Empoli. Il costo complessivo degli interventi, durati pochi mesi, si aggira sui due milioni di euro, risorse, si spiega dal Comune, trovate dall’amministrazione dirottando sull’impianto lo scomputo degli oneri di urbanizzazione del Green park, una lottizzazione che sta per partire nel quartiere della città vicino allo stadio.

Uno scorcio del nuovo “Mannucci” (tratta da gonews.it)

“Il consorzio di ditte – si afferma dal Comune – ha accettato di realizzare questi lavori prima ancora di cominciare la realizzazione delle villette”. Sono stati coinvolti anche i tifosi a cui la società ha chiesto di dare una mano a ritinteggiare tutte le tribune.  “In questi tempi di difficoltà per i bilanci comunali – ha commentato il sindaco di Pontedera Simone Millozzi – siamo riusciti a convogliare investimenti privati in questa impresa, e a favore dello sport. Il nuovo impianto ha una valenza strategica enorme. Già Pontedera era stata sede di importanti manifestazioni internazionali di calcio giovanile, tra cui anche alcune partite della nazionale. Ora amplia il ventaglio di opportunità, per lo sport di questa città, con un impianto che risponderà alle più varie esigenze, e in ogni stagione, anche del mondo dell’atletica che in questa zona vanta importanti realtà sportive e 500 tesserati”.

By