Secondo uno studio della CISL la crisi influisce sullo stile di vita degli adolescenti

PISA – La crisi economica sta incidendo nello stile di vita anche degli adolescenti. Lo rivela uno studio della CISL di Pisa presentato ieri durante il consiglio generale del sindacato al Polo Tecnologico di Navacchio dal formatore don Giuseppe Stoppiglia e dal sociologo Tarcisio Plebani.

La Cisl ha intervistato oltre mille studenti delle scuole superiori della provincia: l’80% ha dichiarato di aver sentito parlare della crisi ”alla radio o in tv”, il 70% di averne parlato in famiglia e il 30% ”di aver letto di crisi economica sul web” mentre uno solo su 10 di averne sentito parlare a scuola. L’analisi spiega anche che secondo il 18% la crisi ”ha inciso molto sul budget a disposizione della famiglia e almeno un po’ per un giovane su due, mentre solo il 16% riferisce che non ha inciso per niente”. Quasi due terzi degli intervistati però (il 67%) affermano che in conseguenza di ciò ha ”rinunciato a diversi acquisti, il 45% di aver ridotto la frequenza con cui andava a mangiare fuori con gli amici, il 28% ha rinunciato alle gite scolastiche, il 24% ha rinunciato a qualche serata in discoteca, il 17% all’attività sportiva”. Lo studio poi ha indagato il rapporto tra giovani e adulti e il 45% degli intervistati ha risposto di sentirsi ”poco compresa” dagli adulti giovani, a cui si aggiunge un 8,5% di chi riferisce di sentirsi ”totalmente incompreso”. Bocciati anche i partiti politici con una scala di valori da 1 a 10 che si ferma a 2,7, mentre la fiducia nel Governo sale appena al 2,8. I giovani si fidano del volontariato (7,4), della scuola (6,1). Risultati negativi invece per forze dell’ordine (5,6), Ue (5), amministratori locali (4,7), sindacato (4,5) e chiesa (4,1). Infine nella scala valoriale la famiglia resta leader indiscussa (9,5 punti su 10) davanti ad amicizia (9), tempo libero (8,4), istruzione (8,3), benessere economico (8) e volontariato (6,7).

Fonte: ANSA

SOTTO GIANLUCA FEDERICI SEGRETARIO DELLA CISL

20140607-092115.jpg

You may also like

By