Serie B BKT 2019-2020: risultati, marcatori e classifica. Bene Salernitana e Ascoli. Cade il Livorno

PISA – Dopo il pareggio nell’Opening Day fra Pisa e Benevento, la prima giornata del campionato di Serie B BKT 2019-20 vede le vittorie di Ascoli, Empoli, Perugia, Spezia, Cremonese, Pordenone, Entella e della Salernitana. Pari tra Crotone e Cosenza che non sono andati oltre lo 0-0 nel sentitissimo derby calabrese allo Scida

di Antonio Tognoli

Inizia molto bene l’ex mister del Pisa Giampiero Ventura a Salerno sconfiggendo il Pescara di Zauli per 3-1 così come il “Deb” Paolo Zanetti ad Ascoli che ha la meglio nel finale del Trapani con identico punteggio dopo l’ingresso di Da Cruz.

Cade il Livorno. Basta un rigore di Mancosu alla neo promossa Virtus Entella al 28′ del primo tempo per avere la meglio sui labronici. Sterile la risposta dei ragazzi di Breda con Rocca e Raicevic.

Blitz della Cremonese (2-1) sul campo del Venezia. A decidere un gran gol su punizione di Michele Castagnetti. I grigiorossi che hanno anche fallito un penalty con Ciofani sono andati in vantaggio con Mogos, ma sono stati raggiunti dal pari di testa di Capitan Modolo.

Grande partita dello Spezia che si impone al “Tombolato” contro il Cittadella per 3-0. Fulmineo l’avvio di ripresa degli aquilotti che sigla un uno-due micidiale con Ricci e Galabinov poi Mora chiude la contesa.

L’Empoli di mister Bucchi batte per 2-1 al Castellani la Juve Stabia di Fabio Caserta neo promossa in serie B, grazie a un rigore nel finale di La Gumina, al rientro dopo 8 mesi e mezzo di stop per un grave infortunio ad un ginocchio. A decidere un penalty molto discusso per un fallo di mano di Troest dopo che i campani avevano trovato il pareggio con il nuovo entrato Cisse.

Esordio con sconfitta in Serie B per il Chievo, retrocesso dopo 11 anni di fila in massima serie. Al Curi finisce 2-1 per il Perugia. Subito in vantaggio il Chievo con Meggiorini, i ragazzi di mister Marcolini sprecano due volte il raddoppio con Pucciarelli e incassano la rimonta del Perugia nel segno di Iemmello. Doppietta su rigore per l’ex attaccante del Foggia. Penalty causati in entrambi i casi da Leverbe.

Partenza amara nel posticipo di lunedì sera per Alessandro Nesta mister del Frosinone nella prima gara del campionato di Serie B il Pordenone, neopromosso, si impone sui giallazzurri con il punteggio di 3 reti a 0. Il risultato si sblocca verso la fine della prima frazione di gioco, con la rete di Pobega, che ad inizio ripresa firmerà la propria doppietta personale. Il tris lo mette a segno Barison.

CAMPIONATO SERIE B – PRIMA GIORNATA

RISULTATI E MARCATORI

PISA – BENEVENTO 0-0

SALERNITANA-PESCARA 3-1 36′ e 79 Jallow, 55′ Campagnaro, 83′ Giannetti

CROTONE-COSENZA 0-0

ASCOLI-TRAPANI 3-1 17′ Scamacca, 64′ Ferretti, 83′ aut. Luperini, 90′ Da Cruz

CITTADELLA-SPEZIA 0-3 48′ Ricci F., 51′ Galabinov, 61′ Mora

VENEZIA-CREMONESE 1-2 68′ Mogos, 74′ Modolo, 85′ Castagnetti

ENTELLA-LIVORNO 1-0 28′ Mancosu (rig.)

EMPOLI – JUVE STABIA 2-1 2′ Bandinelli, 74′ Cisse, 80 La Gumina (rig.)

PERUGIA – CHIEVO 2-1 3′ Meggiorini, 45′ e 70′ Iemmello (rig.)

PORDENONE – FROSINONE 3-0 42′ e 53′ Pobega, 64′ Barison

LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI SERIE B

SPEZIA, PERUGIA, EMPOLI, SALERNITANA, PORDENONE, ASCOLI, CREMONESE, VIRTUS ENTELLA punti 3, PISA, BENEVENTO, CROTONE, COSENZA 1, CITTADELLA, PESCARA, TRAPANI, VENEZIA, CHIEVO, FROSINONE, JUVE STABIA, LIVORNO 0.

Foto di Mario Taddeo

By