Serie B. Classifica cannonieri. Pazzini sempre in testa. Salgono Caputo e Avenatti

PISA – Dopo dodici giornate, resta invariato il re della classifica cannonieri. Nonostante la sua seconda gara consecutiva senza gol, Giampaolo Pazzini mantiene lo scettro di capocannoniere del campionato di serie B con undici reti.

Sale a quota nove Francesco Caputo, dopo la doppietta rifilata al Brescia nel 4-o di sabato pomeriggio. A Terni brilla la stella di Avenatti. L’argentino va a segno due volte nello spettacolare 4-3 dellaTernana al Novara e sale a quota sei reti in stagione.

La dodicesima giornata ha visto protagonisti Maniero, che ha sbloccato il risultato in Bari-Pro Vercelli e Daniel Ciofani, che ha dato i tre punti al Frosinone nella gara vinta per 2-1 al “Matusa” contro il Cesena, così come Di Carmine che ha partecipato alla goleada del Perugia, prossimo avversario del Pisa, al “Menti” di Vicenza, dopo “Il Grifo” ha vinto con un rotondo 4-1.

In una dodicesima giornata in cui non sono mancati gol e sorprese sono andati a segno Riccardo Orsolini che ha realizzato una doppietta e il suo terzo gol in stagione nel 2-0 dell’Ascoli a Carpi, Brienza che ha realizzato il 2-0 in Bari-Pro Vercelli, l’ex nerazzurro Luca Tremolada autore del 4-0 dell’Entella sul Brescia, Manuel Iori, altro ex Pisa che ha aperto le marcature nel 2-0 del Cittadella al Latina e Ciano autore del 2-1 in Frosinone-Cesena, che non ha evitato però la sconfitta ai romagnoli e soprattutto l’esonero di mister Drago.

LA CLASSIFICA MARCATORI (prime posizioni)

11 reti: Pazzini (Verona)

9 reti: Caputo (Entella Chiavari)

6 reti: Avenatti (Ternana), Litteri (Cittadella)

5 reti: Maniero (Bari), Di Carmine (Perugia), Dionisi (Frosinone), La Mantia (Pro Vercelli)

By