Serie BKT. Cremonese-Pisa 2-1. Il Pisa cade allo Zini

PISA – Il Pisa esce sconfitto dallo “Zini” contro la Cremonese (2-1). Decisivo l’inizio di gara dove la Cremonese dal 7′ al 11′ si è portata sul 2-0 per le reti di Valeri e Daniel Ciofani. Il Pisa ha reagito, ha trovato con Vido la rete del 2-1 ma non è riuscito questa volta a rimontare per l’imprecisione sotto porta (ancora un legno per Palombi) e per alcune sviste dell’arbitro Pezzuto che non ha concesso un rigore al Pisa per fallo di Baez su Marin ed è stato protagonista specie nella riprese di alcune decisioni discutibili.

di Antonio Tognoli

GLI SCHIERAMENTI. D’Angelo che deve rinunciare a Belli, Masucci, Masetti e Sibilli infortunati, manda in campo una formazione con molte novità rispetto a quella vista contro il Frosinone. Davanti a Gori difesa formata da Meroni, Varnier, Caracciolo e Lisi. A centrocampo spazio sugli esterni al nuovo acquisto Beghetto. Sulla linea mediana ci sono Marin e Mazzitelli. In attacco la coppia Vido-Palombi coin Marsura schierato dietro le punte. La Cremonese risponde con un 4-2-3-1. Pecchia schiera Carnesecchi tra i pali. Davanti a lui Bianchetti e Coccolo, sugli esterni spazio a Zortea e Valeri. Davanti alla difesa ci sono Castagnetti e Bartolomei con Baez, Gaetano e Valzania ad assistere l’unica punta Daniel Ciofani.

IL PRIMO TEMPO. Pisa in maglia verde, Cremonese con la classica casacca grigiorossa. Parte forte la Cremonese che trova subito il vantaggio al 6′ con Valeri perfettamente imbeccato a sinistra entra in area e batte con un gran diagonale Gori: 1-0 Cremonese. Il Pisa reagisce conquista un angolo e risponde con destro dal limite di Vido, alto sopra la traversa. La Cremonese però fa girare bene la palla. Baez nei primi minuti è una vera spina nel fianco della difesa del Pisa. Al minuto 11 se ne va ancora l’ex Cosenza che mette la palla in mezzo per la testa di Ciofani che non perdona il Pisa e fa 2-0. Colpo basso per il Pisa. Cremonese che come lo scorso anno è avanti di due gol nel primo quarto dora. Finiscono sul taccuino di Pezzuto prima Varnier e poi Gaetano. Gara molto vivace, tra due squadre che giocano a viso aperto. Al minuto 18 Mazzitelli va in pressing su Bartolomei inducendolo all’errore, retropassaggio all’indietro che arriva a Vido, che salta Carnesecchi e di sinistro mette sotto la traversa: 2-1. Partita riaperta allo Zini. Dopo un inizio di marca grigiorossa, la gara torna in equilibrio. Il Pisa al minuto 25 sfiora il pari con uno svarione del portiere Carnesecchi, che perde un rimpallo su un uscita su Lisi, Buon per il portiere ex Trapani che Lisi si trascini la palla oltre il fondo. Pisa ancora pericoloso al minuto 28: cross da sinistra di Beghetto per la testa di Palombi che centra in pieno la traversa, ma sulla respinta c’è il contatto Baez-Marin con il nerazzurro che va a terra. Dalle immagini sembra essere netto il penalty per il Pisa. L’arbitro però lascia correre. Valeri ci prova dalla distanza per la Cremonese, Gori blocca a terra. Primo tempo molto godibile. Molti gli episodi dubbi tra cui un uscita di Carnesecchi su Palombi lanciato a rete. Al minuto 40 ancora Pisa. Vido scappa via sulla corsia di destra a Coccolo, palla messa in mezzo per Marsura che calcia però alto sopra la traversa. Il Pisa chiude in attacco il primo tempo. Al minuto 42 Vido salta più in alto di tutti in area, il suo colpo di testa termina non di molto a lato del palo alla sinistra di Carnesecchi. L’ultima azione della prima frazione però è della Cremonese in contropiede sull’asse Gaetano – Valzania con quest’utimo che di piatto destro si divora il 3-1. Le due squadre vanno al riposo senza recupero con la Cremonese avanti di 2-1.

IL SECONDO TEMPO. Aggiustano subito gli schieramenti i due mister. Nel Pisa dentro Birindelli e fuori Meroni. Nella Cremonese dentro Gustafson e Pinato, fuori Bartolomei e Gaetano. Inizio di ripresa molto spezzettato però, si gioca poco, si sbaglia tanto da entrambe le parti. Mazzitelli si becca il giallo, ma non era in diffida quindi martedì ci sarà. Capita proprio sui piedi di Mazzitelli la palla del 2-2 (55′). Vido lo pesca molto bene in verticale, ma il suo diagonale termina sul fondo. Peccato. E’ ancora Pisa però con la spinta in avanti di Birindelli che serve Lisi, che mette in mezzo per la testa di Marsura che “spizza” per Vido iol quale costringe ancora Carnesecchi in angolo. Nel Pisa dentro Soddimo e fuori Marsura, nella Cremo entra Colombo ed esce Ciofani. Ma Valzania (62′) con un destro a botta sicura chiama Gori alla grande parata. D’Angelo a venti minuti dalla fine inserisce Marconi e Gucher al posto di uno stanco Mazzitelli e Lisi. Nella Cremonese fuori Baez e dentro Celar. Pisa ridisegnato da mister D’Angelo molto offensivo alla ricerca del pareggio. E’ la Cremonese però a sfiorare il 3-1 con un sinistro potente dal limite che colpisce il palo. Poi Gori è molto bravo a respingere. Al minuto 76 Marconi gira di testa un cross da sinistra di Beghetto. Conclusione debole e centrale, facile la presa di Carnesecchi. Al minuto 79 D’Angelo si gioca anche la carta Mastinu, con Vido richiamato in panchina. E’ però ancora la Cremonese ad essere pericolosa con Colombo. Il suo sinistro da posizione defilata chiama Gori ancora ad una deviazione non facile. Il Pisa ci crede e attacca, la Cremonese cerca più che altro di far scorrere il cronometro. Sono quattro i minuti di recupero. Soddimo sugli sviluppi di un corner mette in mezzo, Palombi però di testa mette alto sopra la traversa. Finisce 2-1 per la Cremonese.

CREMONESE – PISA 2-1

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Coccolo, Valeri; Castagnetti, Bartolomei (46′ Gustafson); Baez (69′ Celar), Geatano (46′ Pinato), Valzania; Ciofani (60′ Colombo). A disp. Alfonso, Volpe, Fornasier, Buonaiuto, Strizzolo, Nardi. All. Fabio Pecchia.

PISA (4-3-1-2): Gori; Meroni (46′ Birindelli), Varnier, Caracciolo, Lisi (69′ Marconi); Marin, Mazzitelli (69′ Gucher), Marin, Beghetto; Marsura (59′ Soddimo); Vido (79′ Mastinu), Palombi. A disp. Perilli, Loria, Pisano, Siega, Quaini, De Vitis, Benedetti. All. Luca D’Angelo.

ARBITRO: Ivano Pezzuto della sezione di Lecce

RETI: 6′ Valeri (C), 11′ Ciofani (C), 18′ Vido (P)

NOTE: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Ammoniti Varnier, Gaetano, Mazzitelli, D’Angelo, Coccolo. Angoli 4-3. Rec pt 0′; st 4′.

By