Serie BKT. Le quote della nona giornata di BetFlag

PISA – Ben sette le gare in programma sabato 26 ottobre alle ore 15 nel campionato di serie BKT. Vediamo i pronostici di BetFlag.

Si comincia con Cosenza – Chievo Verona, due delle tre compagini che pareggiano di più. E’ scontro da quasi tripla per la bandiera delle scommesse che banca l’1 a 2,60, il 2 a 2,85 e l’X a 3,05. A 8,50 è proposto l’under 0,5, a 1,05 l’over 0,5, a 2,90 l’under 1,5, a 1,35 l’over 1,5, a 1,65 l’under 2,5, a 2,10 l’over 2,5, a 1,25 l’under 3,5, a 3,55 l’over 3,5, a 1,07 l’under 4,5, a 6,50 l’over 4,5, a 1,01 l’under 5,5 ed a 9,50 l’over 5,5.

Turno casalingo anche per l’altra calabrese quel Crotone che vuol continuare a far sentire il fiato sul collo alla capolista Benevento. Scende in campo con i favori del pronostico in virtù dell’1 a 1,60, lontano dall’X a 3,60 e con il 2 a 6,00. Anche questa volta tanti i risultati esatti a doppia cifra dal 2 – 2 a 18,00, al 3 – 1 a 12,00, al 3 – 2 a 30,00, lo 0 – 2 a 27,00, l’1 – 3 a 45,00 e il 4 – 1 a 25,00.

L’imbattuta capolista Benevento sarà impegnata in quel di Pescara su un campo da dove non è mai uscita vittoriosa; inevitabile il 2 alto a 2,15, con l’1 a 3,40 e l’X a 3,25. Particolarmente congrua la quota per la somma goal pari a 0 a 9,50, a 4,35 la somma goal pari a 1, a 3,25 la somma goal pari a 2, a 4,00 la somma goal pari a 3, a 6,00 la somma uguale o superiore a 4.

Promette emozioni Salernitana – Perugia due sodalizi d’alta quota nonostante entrambe siamo reduci da una sconfitta. Il fattore campo fa pendere l’ago delle previsioni dal versante granata per l’1 a 2,45, comunque non troppo distante dall’X e dal 2 a 3,00. Si può scommettere anche sul nome del marcatore con Jallow e Iemmello a 3,20, a 3,50 Lombardi, Giannetti e Djuric, a 4,00 Melchiorri e Falcinelli, a 4,70 Cerci e a 4,80 Capone.

Trapani – Empoli è il classico testa coda con i siciliani a caccia del primo successo casalingo della stagione. L’1 alto a 3,15 ne sintetizza le difficoltà contro una squadra da due turni a secco di vittorie con il 2 a 2,30 e l’X a 3,15. Raddoppia la giocata il sì del multigoal da 1 a 2 e da 2 a 3, a 2,75 il sì del multigoal da 3 a 4, a 4,70 il sì del multigoal da 4 a 5, a 10,00 il sì del multigoal da 5 a 6 e a 25 il sì del multigoal uguale o superiore a 7.

Tra Livorno e Pisa in campo c’è tutto il fascino del derby toscano che si ripropone dopo undici anni. Il fattore campo potrebbe incidere favorevolmente sul risultato finale ma 1 comunque congruo a 2,35, con l’X a 3,00 e il 2 a 3,20. C’è anche l’1 + goal a 5,25, l’1 + nogoal a 3,65, l’X + goal a 4,05, l’X + nogoal a 8,00, il 2 + goal a 6,75 e il 2 + nogoal a 5,00.

Domenica sera, alle 21, allo Zini la Cremonese farà gli onori di casa al Frosinone. Tra due quadre che stanno stentando in questo avvio di stagione alla vigilia nessuna è data più favorita rispetto all’altra. Il fattore ambientale influisce sull’1 offerto a 2,45, con l’X a 3,05 e il 2 a 3,00. Si scommette anche sul metodo del primo goal: a 13,00 su punizione, a 9,00 su rigore, a 25,00 su autorete, a 6,00 su colpo di testa, a 1,40 su tiro e a 8,00 con nessun goal.

By