Serie BKT. Reggiana – Pisa, si torna a far sul serio al Mapei Stadium

PISA – Il Pisa Sc torna in campo al Mapei Stadium questa sera (ore 21, diretta in esclusiva su DAZN con telecronaca di Alessandro Iori) contro la neopromossa Reggiana.

di Antonio Tognoli

La sfida assume ancora un importanza maggiore visti i molti pareggi scaturiti nelle gare del sabato in serie B. Poi si sa, partire bene, porta sempre il giusto entusiasmo in un gruppo – squadra.

IL RITORNO IN B. I granata non giocano una gara di serie B dal lontano 13 giugno 1999, dal 3-2 alla Lucchese e tornano al “Mapei Stadium” a giocare in “cadetteria” ancora con una squadra toscana. Scherzi del destino che si intrecciano.

DEFEZIONI. La Reggiana che sarà costretta a molte assenze tra cui Venturi, Germoni Rozzio e Costa infortunati oltre allo squalificato Fausto Rossi. I nerazzurri invece dovranno rinunciare agli infortunati Meroni e Alberti. Minesso non è stato convocato ed in settimana si accaserà al Lecco.

GLI SCHIERAMENTI IN CAMPO. I due tecnici cercheranno di schierate la formazione migliore. Ballottaggio Giamfy-Ajeti in difesa per Alvini, Soddimo e Siega sono in lizza invece per la squadra di mister D’Angelo per un posto da tre quartista alle spalle di Vido e Marconi. Caracciolo e Varnier sarà la coppia centrale di difesa per i nerazzurri che si schiereranno con il classico 4-3-1-2. Mister Alvini proporrà in attacco Voltan alle spalle di Zamparo e Mazzocchi. Per il Pisa partiranno dalla panchina i due nuovi arrivi Palombi e Mazzitelli.

UN SOLO PRECEDENTE FRA MISTER. Una sfida anche fra due tecnici, l’ormai consolidato modulo di Luca D’Angelo e il pragmatismo di Massimiliano Alvini, fucecchiese, alla prima esperienza in serie B, ex mister del Tuttocuoio. Tra i due mister un precedente che risale al campionato di serie C 2016-17 quando si affrontarono Albinoleffe e Bassano Virtus, partita chiusa sul 2-2. Mister Alvini poi, ha sempre perso con il Pisa nei quattro incroci da allenatore, subendo un totale di nove gol.

LE FORMAZIONI IN CAMPO

REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini; Ajeti, Espeche, Martinelli; Zampano, Muratore, Redrezza, Lunetta; Voltan; Zamparo, Mazzocchi. A disp. Voltolini, Giamfy, Libutti, Pezzella, Lorenzani, Kirwan, Cambiaghi, Gatti, Marchi. All. Massimiliano Alvini.

PISA (4-3-1-2): Perilli; Birindelli, Caracciolo, Varnier, Lisi; Gucher, De Vitis, Marin; Siega; Vido, Marconi. A disp. Loria, Kucich; Belli, Pisano, Benedetti, Masetti, Pompetti, Mazzitelli, Soddimo, Palombi, Sibilli, Masucci. All. Luca D’Angelo.

ARBITRO: Paterna della sezione di Teramo (Ass. Meli – Di Iorio). Quarto uomo Prontera

By