Serie D. Ponsacco cala il poker contro il SanGimignano e mantiene la vetta

PONSACCODoveri prima sblocca il risultato e poi ispira. Brega lo mette in cassaforte. Basta mezzora all’Fc Ponsacco 1920 per regolare la pratica Sangimignano, centrare il quinto successo consecutivo e rimane saldamente al vertice del girone E di serie D, in coabitazione con il Tuttocuoio.

Dopo appena 5’, infatti, i rossoblù sono già avanti con Doveri, che liberato da Brega, entra in area e insacca con un diagonale chirurgico. Al 9’ sfiorano il raddoppio (Vanni tenta l’eurogol di tacco su assist dell’onnipresente Doveri) e al 14’ lo trova con Brega, che di testa, insacca nell’angolino e trasforma in moneta sonante un traversone di Tazzer. Avanti di due reti dopo nemmeno un quarto d’ora, l’Fc Ponsacco 1920 lascia il piede schiacciato sull’acceleratore per chiudere subito la partita, trascinata dalla premiata ditta “Doveri-Brega”: al 26’  va vicino al tris con il bomber che, ispirato dal capitano, lascia sul posto Paparelli e spara in diagonale ma Chiarugi è bravo a respingere. La terza rete, però, è nell’aria e arriva al 29’ con un’azione da manuale, avviata da Caciagli e Gremigni, proseguita da Mariani e rifinita da Doveri che, dopo una sponda di Vanni, libera Brega appostato sul secondo palo: per il bomber è un gioco da ragazzi insaccare da meno di un metro.

C’è ancora più di un’ora da giocare ma la partita, praticamente, potrebbe anche finire qui. Perché il Sangimignano è tramortito e non riesce ad imbastire una reazione degna di nota (l’unica conclusione verso la porta dell’Fc Ponsacco 1920 è un tiro dalla distanza di Michelotti al 43’ del primo tempo) e i padroni di casa amministrano il triplice vantaggio in scioltezza. Mister Maneschi fa respirare Brega e Castorani, sostituiti al 10’ della ripresa, ma i rossoblù rimangono padroni del campo e al 26’ calano anche il poker con Benericetti che s’avventa su una corta respinta di Chiarugi e da distanza ravvicinata insacca a fi di palo. Alla festa partecipa anche il 17enne Accardo che al 33’ ha preso il posto di Mariani: per lui è stato l’esordio in serie D.

FC PONSACCO 1920 – SANGIMIGNANO 4-0

FC PONSACCO 1920: Bulgarelli; Gremigni, Colmbini, Mazzanti, Tazzer (dal 23’st Calabrese); Mariani (dal 33’st Accardo), Caciagli, Castorani (dal 10’st Menichetti); Doveri; (dal 28’st Albanese) Brega (dal 10’ st Benericetti), Vanni. A disposizione: Lai, Semprini, Zorica, Remorini. All. Maneschi.

SANGIMIGNANO: Chiarugi; Frijia, Paparelli, Cela, Orlandini (dal 28’st Masini); Marconcini, Michelotti, Borgarello (dal 1’ st Bracci), Biancalani (dal 25’st Giovenco); Calamassi (dal 16’st Neri), Chirullo (dal 16’st Viani). A disposizione: Micheli, Borri, Donati. All. Ercolino

Reti: pt 5’ Doveri, 14’ e 29’ Brega; st 26’ Benericetti.

Arbitro: Pacella di Roma2

Note: angoli 7-1 per l’Fc Ponsacco 1290. Ammonito Tazzer

By