Servizi educativi, contributi in arrivo dalla Regione Toscana per l’assegnazione di ulteriori posti nei nidi convenzionati

PISA – È pubblicato sul sito del Comune di Pisa, nella sezione “Educazione e scuola”, l’avviso con le modalità di presentazione della richiesta di assegnazione di posti in convenzione per il servizio nido d’infanzia per l’anno educativo 2018/19 riservati ai bambini rimasti in lista d’attesa nelle graduatorie comunali.

I nidi privati accreditati con il Comune di Pisa che sono stati ammessi alla procedura di convenzione finanziata con icontributi della Regione Toscana sono tre: il “Nido d’Ape” della cooperativa Arnera che ha a disposizione un posto di lattante e uno di divezzo; “Il Girotondo” della cooperativa Arnera che mette a disposizione 4 posti di divezzi e la “Pantera Rosa” della cooperativa Arenra che ha 5 posti riservati a divezzi.

I soggetti ammessi a presentare la richiesta di assegnazione di un eventuale posto in convenzione finanziato con i contributi della Regione Toscana, dovranno presentare il modulo allegato al presente Avviso presso la Direzione Servizi Educativi Via del Carmine, n. 12 a Pisa dal giorno 1 ottobre fino a venerdì 5 ottobre o nei medesimi termini via PEC all’indirizzo:comune.pisa@postacert.toscana.it.

Loading Facebook Comments ...
By