Sesta Porta, proseguono i lavori di Ferrovie per ampliare il parcheggio

PISA – Proseguono i lavori per l’ampliamento del parcheggio che si trova nel retro della Sesta Porta, accessibile da via Quarantola.

Si sta completando in questi giorni la bonifica bellica, poi l’intervento entrerà nella fase finale con il raddoppio dei posti auto da 150 a 300. L’investimento è carico di FS-Sistemi Urbani Srl gruppo Ferrovie dello Stato, proprietaria dell’area. I lavori sono progettati ed eseguiti da Metropark, società del gruppo Ferrovie dello Stato. Il parcheggio aprirà a fine novembre, sarà sempre Metropark a occuparsi della gestione.

Sesta Porta si conferma il nuovo polo intermodale di Pisa: in pochi metri stazione ferroviaria (da cui partirà il Pisa Mover per il collegamento diretto all’aeroporto), parcheggio auto, moto e bici, vicino al centro raggiungibile comodamente a piedi e dall’11 ottobre terminal dei bus. Con la comodità di trovare gli sportelli e i servizi per il cittadino: Pisamo, Sepi, Polizia Municipale.

In totale nella zona Stazione-Sesta Porta saranno 800 i posti auto a disposizione (compresi quelli del parcheggio interrato di Piazza Vittorio Emanuele).

By