Settore giovanile Pisa 1909. Sit-in davanti al Comune. I genitori: “Non sappiamo niente”

PISA – Anche i genitori del settore giovanile del Pisa 1909 con alcuni ragazzi hanno voluto manifestare questa mattina, sabato 20 agosto, intorno alle ore 10 davanti al Comune per la situazione poco felice che stanno attraversando i giovani nerazzurri a pochi giorni dall’inizio dell’attività agonistica.

image

di Antonio Tognoli (Foto Servizio Roberto Cappello)

Erano circa una cinquantina in un sit-in organizzato da Massimiliano Costamagna e da altri genitori che hanno i propri figli che giocano nel settore giovanile nerazzurro.

“Questa è una protesta per far sentire che ci siamo anche noi e siamo in difficoltà, non sappiamo ufficialmente chi sarà l’allenatore, dove svolgeremo gli allenamenti e se realmente prenderemo parte al campionato.

image E’ brutto dirlo, ma allo stato attuale delle cose questa è la realtà. Questo vale per tutte le cinque-sei squadre del settore giovanile che per il momento non sappiamo da chi saranno formate e chi le guiderà.

Non credevamo di arrivare a questo punto con così tanta incertezza. La speranza è che la vicenda si concluda in maniera positiva per tutto dalla prima squadra al settore giovanile e che tra qualche giorno si possa a tornare a parlare di mercato e calcio giocato”.

imageIntanto il primo impegno ufficiale incombe, sabato 27 agosto la squadra Primavera scenderà in campo per il primo impegno ufficiale di Coppa Italia contro il Benevento e secondo nostre indiscrezioni la squadra da ieri ha iniziato il suo lavoro di preparazione in piena autogestione.

By