Sfida fra le storiche Regate Marinare. Pisa si aggiudica il primo posto

PISA – Ancora festeggiamenti per il capodanno pisano: la regata è stata un succeso!

Guarda i video della Regata

Articolo di Maria Bruno

Pisa, Amalfi, Venezia e Genova si sfidano a colpi di regata!

E’ partita alle ore 17.30 circa la storica gara, simbolo delle quattro grandi repubbliche marinare, che per l’occasione hanno percorso una parte del fiume Arno sorretti dai tifosi pisani e non.

Guarda le foto della tre giorni del Capodanno Pisano

La classifica finale è stata la seguente: il primo posto l’ha guadagnato la regata pisana, orgoglio dei cittadini; al secondo posto si è classificata Genova; al terzo Venezia; al quarto Amalfi.

I tifosi, disposti da entrambe le parti dell’Arno, hanno animato la gara, raccontata dalla voce dello speaker che passo passo seguiva la gara.

La premiazione simbolica è avvenuta vicino il ponte della Fortezza, dove sono stati proclamati i 4 posti vincenti.

L’EQUIPAGGIO DI PISA Vogatori: Simone Tonini, Luca Agamennoni, Edoardo Margheri, Giulio Francalacci, Andrea Califano, Francesco Meoni, Alessio Melosi, Alessio Lorenzini. Timoniere Gabriele Ciulli. Direttore: Marco Dini

Genova. Vogatori: Davide Mumolo, Federico Garibaldi, Francesco Garibaldi, Enrico Perino, Alfredo Tacci, Davide Maggi, Giovanni Solari, Giambattista Figari. Timoniere: Alex Solari. Riserve: Gianluca Como, Stefano Crovetto. Allenatore: Andrea Anfosso, Filippo Dato. Dirigente: Stefano Crovetto

Venezia. Vogatori: Giacomo Bigio, Alessio Mollica, Luigi Mostardi, Mirko Barbieri, Fabio Ferraro, Simone Barandoni, Sasha Sicurani, Daniele Sbrana. Timoniere: Andrea Pellegrini. Riserve: Lorenzo Pagni, Matteo Trivella, Nicola Furlanetto.

Amalfi. Vogatori: Luigi Lucibello, Luigi Proto, Vincenzo Bellogrado, Alberto Bellogrado, Alessandro Addabbo, Luigi Amendola, Vittorio Alfieri, Giovanni Bottone. Timoniere: Enrico D’Aniello. Riserve: Angelo Carrano, Simone Napoli, Andrea Paolillo. Allenatore: Antonio La Padula. Dirigente: Daniele Milano

 

By