Si Toscana, domani sera al Cep si discute sulle case popolari

PISA – Lucia Mango e Francesco Cecchetti, candidati al consiglio regionale per la lista Sì Toscana a Sinistra, partecipano al dibattito sulla legge regionale per la case popolari, organizzato domani sera giovedì 21 maggio (ore 21.00) al Circolo Arci Unità – Cep, a Pisa.

image

La legge regionale, approvata di recente senza neanche incontrare le organizzazioni sindacali, mette tutti contro tutti e svilisce il diritto universale alla casa e all’abitare. Nelle assegnazioni, come per la permanenza all’interno degli appartamenti, prende campo il concetto di ‘privilegio’ dell’indigenza che scatena una lotta tra poveri.

Con questa legge gli enti locali si sostituiscono alla magistratura, prevedendo per gli ‘occupanti senza giusta causa’ l’esclusione dalle graduatorie e dall’assegnazione degli alloggi. Si prevede un aumento degli affitti, grazie al ‘nuovo Isee’ e il ritorno obbligato al mercato degli affitti privati, per molti inquilini Erp. La sinistra in consiglio regionale, con Sel PCdI e Prc, si è opposta a questa legge voluta dal Pd. Ne discuteremo giovedì prossimo con i due candidati di Sì Toscana a Sinistra e con Salvatore Montano, ex assessore comunale all’edilizia pubblica, Simonetta Ghezzani, capogruppo Sel in consiglio comunale a Pisa e Maurizio Brotini, responsabile casa per la segreteria regionale Cgil.

By