Sicurezza stradale, 4 milioni per interventi sulle strade urbane. Risorse anche nel pisano

PISA – Con 4 milioni di euro assegnati dalla Regione Toscana a seguito del bando 2019 per la sicurezza stradale, saranno finanziati 52 interventi in ambito urbano, 12 su strade regionali (per 1,2 milioni) e ben 40 (per circa 2,8 milioni) su strade comunali, provinciali o nazionali, dunque di competenza di altri enti.

Il bando, al quale in tutto hanno partecipato 73 soggetti, prevedeva il cofinanziamento per un importo massimo di 120mila euro, su progetti finalizzati a prevenire gli incidenti, regolare il traffico, riqualificare il sistema viario, creazione percorsi e corsie preferenziali per bici e pedoni, mettere in sicurezza le due ruote.

“Portiamo avanti con coerenza – spiega Ceccarelli – la scelta di fare della sicurezza stradale uno dei punti fermi della nostra azione di governo. Tutti gli anni, nonostante le difficoltà ben note dei bilanci pubblici, la Regione è riuscita a finanziare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulla viabilità regionale, nonchè interventi di eliminazione di punti critici anche su quella comunale, provinciale e addirittura statale, purchè urbana. Riteniamo che per la sicurezza dei cittadini la prevenzione vada fatta con continuità. Con questo bando finanziamo interventi grandi e piccoli, ma tutti importanti in quanto rimuovono possibili situazioni di rischio e pericolo e utili affinchè i cittadini possano viaggiare su strade più sicure e meglio attrezzate”.

Ecco l’elenco degli assegnatari nella Provincia di Pisa.
Alla Provincia di Pisa, adeguamento della rotatoria all’intersezione tra la SP11 “Delle Colline per Legoli” e la SP64 “Della Fila”, finanziamento da 100.000 euro.

Cascina: messa in sicurezza di via Rotina a Latignano, finanziamento da 49.350 euro.

Castelfranco di Sotto: realizzazione di una rotatoria all’intersezione tra la SP66 “Nuova Francesca” (km5+950) e la SP34 “Castelfranco – Steffoli (km 1+395), finanziamento da 100.000 euro.

San Giuliano Terme: finanziamento del progetto comunale ‘Pedoni più sicuri’ con 18.500 euro.

Santa Maria a Monte: realizzazione di percorsi ciclopedonali e passerella ciclopedonale sul “Collettore” in Loc. Ponticelli, finanziamento da 75.000.

By