“Il silenzio è dolo”. L’Ipsia Fascetti intitola la palestra a Nicola Campolongo detto Cocò

PISA – Il 25 maggio 2016, alle ore 9.50 alle ore 10.50, l’IPSIA “Giuseppe Fascetti” in relazione alla partecipazione al concorso “Il silenzio è dolo. Siamo l’Italia che sceglie il coraggio”, indetto dall’associazione nazionale Avviso Pubblico, intitolerà con l’affissione di una targa la palestra a Nicola Campolongo, detto Cocò, il bambino di appena tre anni ucciso il 16 gennaio 2014 insieme al nonno, durante un regolamento di conti per lo spaccio di droga in Calabria.

Alla cerimonia, oltre ai docenti e ragazzi della scuola, saranno presenti rappresentanti delle istituzioni cittadine, un rappresentante di “Libera” e di “Avviso Pubblico”. Sarei molto lieto se potesse essere presente a tale momento di ricordo e riaffermazione del rispetto della legalità.

By