Simone Benedetti: “Gol importante, ci voleva. Tre punti pesanti”

PISA – La rivincita di Simone Benedetti arriva in uno di quei giorni che difficilmente la tifoseria nerazzurra dimenticherà. Al minuto 92 il cross di Pinato dalla sinistra arriva dritta sul secondo palo laddove Benedetti ci crede stacca di testa ed infila un incerto Scuffet. L’Arena esplode.

di Antonio Tognoli

Quale miglior modo per far dimenticare I tifosi la sconfitta è l’autorete nel derby a Livorno. Benedetti non aspettava altro ed il suo momento è arrivato: “Son sincero dopo l’autogol a Livorno ho pensato subito a resettare perché due giorni si giocava. Il calcio è strano ed oggi è arrivato il gol decisivo in un altro derby importante come quello con lo Spezia”.

“L’esultanza non ha un significato particolare. Lo facciamo in allenamento con i compagni. Questi tre punti ci permettono di ripartire carichi. Queste due settimane di sosta ci permetteranno di preparare al meglio la sfida a Cittadella”.

“Nel calcio le palle inattive sono molto importati. Noi cerchiamo di allenarci al meglio e sfruttarle il più possibile. Nel secondo tempo lo Spezia prima del 2-1 non è stato così pericoloso poi però noi siamo calati e abbiamo rischiato tantissimo”.

Loading Facebook Comments ...
By