Simone Muratore: “Pisa complesso temibile, grande piazza. Possono dire la loro in questo campionato”

PISA – Archiviato il pareggio casalingo con l’Albissola e la sconfitta immeritata in Coppa Italia a Novara i nerazzurri si stanno preparando ad affrontare la prossima gara di campionato in trasferta ad Alessandria contro la Juventus U23 realtà inedita affacciatasi quest’anno nel campionato di serie C ed a tal proposito Pisanews ha contattato telefonicamente un giovane protagonista della formazione bianconera piemontese. Stiamo parlando di Simone Muratore, centrocampista classe 1998 originario di Cuneo cresciuto nelle settore giovanile bianconero dove ha militato per ben 4 anni nel campionato Primavera prima di approdare quest’anno fra i professionisti con la formazione Juventus U2 dove ha totalizzato fino ad ora 14 presenze segnando due reti.

di Maurizio Ficeli

D. Grazie,Simone, per la tua disponibilità :vieni da 4 anni di militanza nel settore giovanile della Juventus, cosa ti ha dato una esperienza del genere a livello calcistico ed umano?

R. “E’ stata sicuramente una esperienza che mi ha fatto crescere sia umanamente che calcisticamente. Ti arricchisce come stile di vita ed al livello di allenatori. Si può tranquillamente affermare che alla Juventus si cresce a tutti i livelli”.

D. Nel settore giovanile juventino avrai senz’altro avuto compagni che hanno fatto carriera, puoi citarne alcuni?

R. “Certo, ho giocato con Viriola ora al Sassuolo, con Donis attualmente allo Stoccarda, Audero che adesso è alla Sampdoria e Romagna al Cagliari”.

D. Come sta andando invece questa tua prima esperienza nel calcio professionistico?

R. “Mi trovo molto bene in un campionato sicuramente particolare, dove ci sono state alcune difficoltà all’inizio ma adesso stiamo trovando la quadra”.

D. Che squadra è questa Juventus U23 e quali obiettivi vi prefissate?

R. “Abbiamo l’obiettivo di dare il meglio di noi stessi in ogni gara cercando di conquistare i 3 punti poi vediamo dove arriviamo”.

D. Domenica verrà a farvi visita un Pisa voglioso di riscatto, che informazioni hai sulla squadra nerazzurra?

R. “Ho visto qualche video sulla gara di Coppa Italia a Novara ed è superfluo dire che i nerazzurri sono una buona squadra con giocatori importanti, un complesso temibile, poi Pisa è una grande piazza a livello di seguito di pubblico e di tifo ed una bella società”.

D. Che gara prevedi possa essere quella di domenica prossima fra voi ed i nerazzurri pisani?

R. “Sicuramente una partita dove sarà importante l’approccio, la determinazione e poi gli episodi che possono andare contro od a favore nostro o loro.Una gara comunque interessante, da non perdere assolutamente per chi ama il calcio”.

D. Chi sono le tue favorite per la vittoria finale del campionato?

R. “Il campionato è ancora lungo anche se bisogna dire che Siena, Novara ed Entella sono attrezzate poi comunque anche noi potremmo fare grandi cose. Collocherei il Pisa come squadra da medio alta classifica, son sicuro che i nerazzurri possono ancora dire la loro in questo campionato”.

SI RINGRAZIANO PER L’INTERVISTA FEDERICA LANCINI ED ANDREA PREVIATI DELL’UFFICIO STAMPA JUVENTUS U23.

Foto tratta da www.tuttocalciatori.net

Loading Facebook Comments ...
By