Slitta al 22 agosto la risposta della proprietà sull’offerta del gruppo Dana. Il banchiere italo-svizzero: “Siamo disposti ad alzare il prezzo”

PISA – La Britaly Post chiede ulteriormente tempo rispetto alla proposta di acquisto del Pisa del banchiere Italo-svizzero Pablo Dana, lo ha detto il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi nel corso della trasmissione Diario Nerazzurro su 50 Canale. La risposta della proprietà arriverà entro il prossimo 22 Agosto.

L’imprenditore italo-svizzero ha concesso la proroga alla società ed è disposto anche ad alzare il prezzo dell’offerta come precisato all’emittente pisana: “La data sarà spostata al 22 agosto. La proprietà attuale vuole rialzare un pò il valore e noi abbiamo accettato. Siamo disposti ad aspettare e ad aumentare il prezzo del’offerta. Inoltre da quando si apprende da Cascinanotizie.it sembra che la squadra sia stata messa in pre-allarme per un ritiro lontano da Pisa anche se non c’è ancora L’ufficialita, sembra in una zona vicina ad Avellino. La squadra partirà da Tireenia domani dopo pranzo.

(Notizia in aggiornamento)

By