In Slovenia brilla la stella del Pisa Cus Hockey

PISA – Le ragazze del Cus Pisa hockey si sono distinte in Slovenia, conquistando applausi e una categoria superiore per l’Hockey italiano.

Dal 23 al 25 febbraio si è svolto a Murska Sobota l’EuroHockey Indoor Club Challenge, dove si sono affrontate le migliori squadre europee in quella che può essere paragonata alla Champions League nel calcio. Le gialloblù cussine sono partite con entusiasmo e la voglia di lasciarsi alle spalle la sfortunata finale persa del campionato italiano indoor, arrivando nelle innevate terre slovene con la giusta cattiveria agonistica. Nelle 5 partite disputate, tre sono state le vittorie e due le sconfitte, ma il meccanismo di assegnazione dei punti e le molte reti segnate hanno permesso alle ragazze di coach Araoz di arrivare seconde nel proprio girone e conquistare per la prossima stagione, per il campione italiano incarico, il livello “Trophy”, secondo in ordine di importanza nella scalata al titolo di campione europeo. Questo il funzionamento del torneo: 8 squadre partecipanti divise in due gironi da 4; le prime due di ogni girone vengono inserite in un nuovo girone, dove incontrano le due squadre che non hanno affrontato nel girone iniziale, portandosi però dietro il risultato ottenuto contro la squadra che è stata ammessa al girone “promozione”. Le altre 4 con lo stesso meccanismo affrontano il girone “retrocessione”. Punteggi: vittoria 5 punti, pareggio 2 punti, sconfitta con meno di due gol do scarto 1 punto, sconfitta con più di due gol di scarto 0 punti.

Le categorie sono Cup, Trophy, Challenge I, Challenge II e così via: il vincitore della categoria Cup si aggiudica il titolo europeo.

Le ragazze del Cherubino, che hanno giocato nel Challenge I conquistando il Trophy, hanno vinto per 7-2 con le gallesi del Whitchurch Saints, 4-1 contro le portoghesi del Lisbon Casuals HC e per 8-2 con le bulgare del FHC Akademik Plus Sofia, mentre hanno perso contro le svedesi del Partille SC (2-1) e contro le turche del Bolu Belediyesi Spor Kulubu che si sono poi aggiudicate il primo posto del girone. (lf)

Formazione: Martina Chirico, Francesca Bendinelli, Chiara Chirico, Martina Lecchini, Giulia Taglioli, Giulia Galligani, Sara Puglisi, Margherita Rovini, Claudia Ciucci, Valeria Ciucci, Clara Cusimano, Federica Costanzo. Allenatore: Ariel Araoz Dirigente: Lucia Anita D’Ambra

By