“Smallmovie Festival” sabato 18 Novembre a Calcinaia

Calcinaia  – Manca poco allo “Smallmovie Festival”, l’International Short Film Competition che Sabato 18 Novembre andrà in scena in Sala Don Angelo Orsini. Doppio appuntamento, alle ore 16 e alle ore 21, con 22 cortometraggi provenienti da tutto il mondo, che durante la giornata e la serata saranno proiettati senza soluzione di continuità. Una vera full immersion, dunque, in cui si alterneranno opere horror e a tema libero, tutte in grado di raccontare un’avvincente storia in meno di 20 minuti, capace di emozionare, spaventare, far riflettere o divertire.

“I 22 short film che presenteremo durante la finale del nostro concorso sono il frutto di una rigida selezione che ha coinvolto oltre 130 opere – dichiara Francesco Picone, regista horror e fondatore dell’associazione culturale Metro Video, che promuove da ben 5 anni lo Smallmovie Festival, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Calcinaia -. Quella che presenteremo al pubblico sarà dunque una rosa di opere di altissima qualità e grande originalità. Offriremo agli spettatori una vera e propria finestra aperta sul cinema mondiale. I mini – film, presentati in lingua originale (accuratamente sottotitolati in italiano), sono infatti il prodotto del lavoro di artisti italiani ed europei, ma anche australiani e americani”.

Come ogni manifestazione di spessore, non mancherà l’ospite d’eccezione. Lo special guest di quest’anno, che interverrà durante la serata di Sabato 18 Novembre, è uno dei registi horror di ultima generazione più apprezzati al momento. Si tratta di Ivan Zuccon, che ha messo la sua firma su opere “da paura” nel vero senso del termine, come “L’Altrove”, “MaelstromIl figlio dell’Altrove”, “La casa sfuggita”, “Bad Brains”, “Nympha”, “Colour from the dark”, “Wrath of the crows” e molti altri ancora.

“È con convinzione che abbiamo sostenuto anche quest’anno, per la sua quinta edizione, lo Smallmovie Festival – dichiara l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Calcinaia, Beatrice Ferrucci -, una vetrina internazionale per giovani registi indipendenti che desiderano mettersi in gioco con le loro creazioni. Sorprendente la qualità e la professionalità con cui i corti sono stati realizzati. Toccherà a una giuria di esperti nel settore il difficile compito di decretare i vincitori, al termine della serata di Sabato 18 Novembre. Saranno premiate le opere più meritevoli, una per ciascuna delle due categorie in gara, “horror” e “short film”. Le proiezioni saranno a ingresso libero: una vera e propria “maratona cinematografica”, presentata a regola d’arte dal giornalista e blogger Giacomo Lucarini, da non perdere!”

L’iniziativa, sponsorizzata da Banca di Pisa e Fornacette e Toscana Energia, si terrà in Sala Don Angelo Orsini, a Calcinaia, in Piazza Indipendenza. La partecipazione è gratuita. Per chi vorrà approfittare della “pausa” tra la prima e la seconda tornata filmica (dalle ore 19 alle ore 21) per gustare ottimi prodotti locali, la Trattoria “Da Piero”, a pochi passi dal luogo in cui si svolgerà il Festival, offrirà una cena a prezzi modici.

By