Smaltimento abusivo di materiali edili in zona Tombolo. Polizia Municipale sequestra il terreno

PISA – A seguito della segnalazione da parte di un cittadino  che ha denunciato lo smaltimento abusivo di materiali edili in zona Tombolo, la Polizia Municipale, nucleo di polizia edilizia, dopo aver acquisito la documentazione relativa all’area, si è recata sul posto per effettuare i necessari controlli.

Gli interventi edilizi autorizzati nell’area, consistenti nel restauro e risanamento conservativo di un fabbricato, prevedevano anche lo smaltimento dei materiali provenienti dal cantiere. Nel corso del sopralluogo, la Municipale ha invece scoperto che buona parte dei materiali era stata impiegata per realizzare una massicciata abusiva, ricadente in area soggetta a vincolo ambientale in zona parco. Gli agenti hanno quindi provveduto a porre sotto sequestro penale l’intera area interessata dall’abuso, in violazione alla normativa in materia edilizia e di quella sui beni paesaggistici.

By