Sociale, avviso pubblico per accesso al contributo per morosità incolpevole: c’è tempo fino al 31 dicembre

PISA – È pubblicato sul sito del Comune di Pisa l’avviso pubblico per l’accesso al contributo statale per morosità incolpevole per l’anno 2021, in seguito alla determina dirigenziale approvata oggi. Fino al 31 dicembre prossimo, è possibile presentare domanda per accedere al contributo statale sfratti per morosità incolpevole.

Le domande di partecipazione all’avviso pubblico devono essere compilate unicamente sui moduli predisposti dal Comune di Pisa reperibili sul sito web della rete civica o distribuiti presso l’Urp del Comune di Pisa o presso i sindacati degli inquilini (SICET, SUNIA, UNIAT, Unione Inquilini).

Le domande, debitamente sottoscritte, dovranno essere complete di tutti i dati richiesti, corredate da tutta la necessaria e idonea documentazione, e presentate entro il termine del 31 dicembre, compreso. Le domande di partecipazione redatte sotto forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R 445/2000, dovranno essere presentate mediante una delle seguenti modalità: presso l’Urp del Comune di Pisa nei giorni e nelle modalità di apertura al pubblico; mediante PEC al seguente indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it; mediante raccomandata A/R pervenuta entro la data di scadenza.

By