Solidarietà dal Consiglio Comunale ai lavoratori della Misericordia: “Scongiurare i licenziamenti”

PISA – Il consiglio comunale, questo pomeriggio, ha discusso della grave crisi occupazionale delle Misericordia di Pisa.

Dopo un lungo dibattito, dove sono intervenuti i consiglieri comunali Simonetta Ghezzani (SEL) “occorrono subito soluzioni a difesa dei posti di lavoro” Ciccio Auletta (una città in Comune-prc) “no a atteggiamenti pregiudiziali”, Valeria Antoni (M5S) “tutto il nostro appoggio alle lavoratrice e ai lavoratori”, Riccardo Buscemi (PDL) “perché non si è ascoltato la proposta del gruppo Greco?”, Patrizia Bongiovanni (PD) “nessuna professionalità vada perduta”, Giovanni Garzella (PDL) “occorre un task force su tutte le crisi occupazionali, occorre sentire subito il gruppo Greco”, il consigliere Armando Paolicchi (SEL)”subito un confronto con le istituzioni e le imprese”, l’assessore Serfogli “un confronto immediato con Società della salute e usl, agire sulla collocazione dei dipendenti in altri posti di lavoro” è stato poi approvato all’unanimità (24 voti a favore) un odg del consiglio comunale.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pisa

SOTTO UNO STRISCIONE DI PROTESTA DEI LAVORATORI DELLA MISERICORDIA (foto pisanews.net)

20130801-234351.jpg

By