Solidarietà per rapina a Ponsacco. Confcommercio Pisa sostiene la Farmacia colpita

Ponsacco – Solidarietà ai titolari della Farmacia Nuova Chiara e Massimiliano per la rapina subita domenica sera: l’artefice è Alessandro Simonelli, presidente dell’Area Vasta di ConfcommercioPisa.

 “Per fortuna, grazie anche al sangue freddo della titolare, nessuno si è fatto male, ma certo sono situazioni a gravissimo rischio, in cui un dettaglio può essere determinante. La vicinanza alla strada di grande comunicazione Fi-Pi-Li in qualche modo favorisce la propensione a reati predatori di questo tipo, in una provincia come quella di Pisa che risulta sesta tra le province italiane con 9,1 rapine ogni 100 farmacie. Purtroppo oasi felici e zone tranquille non ne esistono più e i processi di desertificazione commerciale in atto ovunque rendono più vulnerabili i territori”.

Come associazione chiediamo alle istituzioni competenti di collaborare sempre più strettamente, forze dell’ordine ed enti locali, al fine di alzare il livello dell’attenzione e non abbassare la guardia, incentivare un controllo del territorio maggiormente dinamico, capillare e intelligente finalizzato a tutelare gli obiettivi più sensibili, anche nelle zone più periferiche” – spiega Simonelli, che conclude: “L’installazione delle nuove telecamere all’ingresso del paese può rappresentare un buon banco di prova al servizio di quella sicurezza per imprenditori, commercianti e cittadini che è fondamentale per ogni convivenza civile”.

By