Sonetti (Pd): “Serve un modello Zingaretti per la città”

PISA – Massimiliano Sonetti, segretario provinciale Pd Pisa, parla degli eletti nel territorio pisano.

“In un momento molto difficile per il nostro partito, siamo contenti per l’elezione di Stefano Ceccanti, Lucia Ciampi e Susanna Cenni nei nostri collegi. Congratulazioni ai candidati e ai loro staff per il gran lavoro svolto sul territorio, e un grazie anche a Valeria Fedeli per essersi spesa qui da noi, ascoltando persone e storie che senza dubbio porterà con sé. Non ce l’ha fatta per pochissimi voti, ma siamo contenti che sia riuscita a passare dal plurinominale. Sono certo che il suo impegno per il nostro territorio non verrà meno e la considero parte della nostra squadra, adesso come in futuro. Complimenti anche a Rosa Maria Di Giorgi per la sua elezione a Firenze.

In pochi hanno, infine, sottolineato l’importanza della riaffermazione di Nicola Zingaretti nel Lazio, peraltro la prima riconferma di un governatore uscente in quella regione: lo considero un modello di centrosinistra vincente, capace di affermarsi in un contesto complicatissimo. Il mio invito ai nostri eletti è di rafforzare il proprio impegno sul territorio in vista dei prossimi appuntamenti. È molto importante. Adesso, al lavoro per Pisa”.

Lucia Ciampi e Stefano Ceccanti sono stati eletti alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale 2 in seguito alla decisione di Rosa Maria Di Giorgi di farsi proclamare nel proprio collegio uninominale di Firenze-Scandicci. Susanna Cenni si è invece affermata nell’uninominale 11 Pontedera-Poggibonsi, sempre per la Camera dei Deputati.

Lucia Ciampi: “Nonostante la dura sconfitta, il Partito Democratico è riuscito ad eleggere me e il professor Ceccanti alla Camera. Il vento che ci ha travolto porta un messaggio chiaro: il Pd e il centrosinistra devono recuperare il contatto con i cittadini. Non resta per me che continuare a lavorare mettendomi ancora al servizio del mio territorio e del mio Paese. La ricostruzione del centrosinistra sarà lunga e dovrà partire da un efficace progetto per l’Italia e per le nostre città. Le amministrative a Pisa si avvicinano e rappresentano il punto da cui ripartire”.

Stefano Ceccanti: “Noi eletti sul territorio pisano abbiamo una grande responsabilità di cui siamo consapevoli. Rappresentare Pisa e la sua provincia, questa volta, sarà diverso: il nostro ruolo dovrà essere attivo in vista dei prossimi appuntamenti, come le elezioni amministrative. E il nostro impegno, in questo senso, ci sarà fin da subito”.

Susanna Cenni: “Ringrazio di cuore tutto il partito pisano, gli amici e i compagni che mi hanno sostenuta in questa campagna elettorale. Difficile gioire in un quadro come quello che si è presentato anche in Toscana. Il mio risultato è il risultato di tutti noi. Adesso tutti al lavoro per ricostruire una prospettiva di centrosinistra per il Paese e per vincere le sfide locali. Dai prossimi giorni sarò al lavoro per il collegio che mi ha eletta sua rappresentante, una terra bella e differente”.

By