Sorpresa fra i banchi: saluti da parte del Sindaco, dirigente, Assessore all’Istruzione e alle politiche sociali. Un inizio diverso per le scuole di Fornacette

Calcinaia – Gli studenti e le studentesse delle scuole dell’infanzia e primarie di Fornacette hanno trovato tra i banchi una speciale sorpresa: hanno cominciato la loro giornata con il saluto di inizio anno scolastico da parte del Sindaco del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi, dell’Assessore all’Istruzione, Maria Ceccarelli, dell’Assessore alle Politiche Sociali, Giuseppe Mannucci, e del nuovo Dirigente Scolastico, Floriana Battaglia.

“Le scuole sono fatte per imparare – ha affermato il Sindaco di fronte alla giovanissima platea -, ma, prima di tutto, per poter star bene. Questo è ciò che vi auguro: spero che possiate vivere il vostro tempo scolastico in serenità, imparando, socializzando, e anche, perché no, divertendovi. L’amministrazione comunale, durante le vacanze estive, ha lavorato alacremente per consentirvi un inizio d’anno ricco di buone notizie. Tra queste la nuova, spaziosa e variopinta “casa” che abbiamo predisposto per la settima sezione della Scuola dell’Infanzia di Fornacette, la razionalizzazione degli spazi all’interno del refettorio  della Scuola Primaria di Calcinaia, che ha permesso a tutte le domande di accesso al servizio mensa di poter essere accolte, e la conclusione dei lavori alla Scuola Secondaria di Primo Grado di Calcinaia, oggi più grande, più ecocompatibile e sicura”.

Per il momento, l’itinerario ha abbracciato solo alcune scuole del territorio, tra cui la scuola primaria “S. Pertini”, la Scuola dell’infanzia di via Morandi, e la scuola dell’infanzia paritaria e asilo nido “In memoria dei caduti in guerra”. Nelle prossime settimane toccherà invece agli altri plessi del territorio accogliere Sindaco, Assessori e Dirigente Scolastico, desiderosi di incontrare e conoscere alunni, insegnanti e personale Ata.

By