Sostegno per i disagiati. Il Comune di Volterra propone iniziative per sostenere le bollette dell’acqua

Volterra – Le bollette dell’acqua? Un sostegno concreto arriva dal comune di Volterra.

Per gli utenti del servizio idrico, residenti nel comune di Volterra, che versano in condizioni socio-economiche disagiate, l’amministrazione comunale informa che c’è tempo fino al 29 giugno per presentare la richiesta per accedere al contributo proposto.

Le domande di partecipazione, redatte sotto forma di dichiarazione sostitutiva, accompagnate da un documento di identità del sottoscrittore e da tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti dal Comune di Volterra e ritirabili all’Ufficio politiche sociali in Piazza dei Priori,12 (ultimo piano) nei giorni di  venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00, il martedì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,30 il giovedì dalle 9,00 alle 13,00; e all’ufficio  sportello al cittadino – protocollo, (Palazzo dei Priori angolo via Turazza, 2) nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11,30, martedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30  il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

I moduli e il bando sono disponibili sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.volterra.pi.it nella sezione “bandi e concorsi” e all’Albo on line del Comune di Volterra.

Le domande devono pervenire, all’ufficio “Sportello al cittadino” del Comune di Volterra e potranno essere consegnate personalmente o per posta ordinaria, inviate via fax al numero  058880035 oppure inviate via email all’indirizzo di posta certificata comune.volterra@postacert.toscana.it. Per le domande spedite per posta non farà fede il timbro dell’Ufficio postale.

By