Sparatoria in Via Battelli. L’Associazione Mina Boschi: “Pronti a fornire il nostro avvocato”

PISA – Pisa come il Far West. Daniele Ferretti, il gioielliere che ieri ha sparato al ladro che stava tentando di rapinare il suo negozio, ora rischia di essere accusato punito dalla legge.

Ferretti nel 1999 era già stato vittima di un furto e, in seguito a una colluttazione, finì in ospedale in condizioni gravi. Ieri si è difeso. Si è ribellato a un sistema delinquente sempre più radicato sul territorio. Ieri Daniele ha difeso la sua vita.

L’associazione Mina Boschi si schiera a fianco del gioielliere ed è pronta a garantirgli un avvocato, affinché possa difendersi nel migliore dei modi e affinché possa far valere le sue ragioni in tribunale. Noi stiamo con ci lotta, noi stiamo con i cittadini per bene.

By