Spintona i Carabinieri e finisce in un fosso: denunciato

PISA – Resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di valori, per questo un tunisino di trentasette anni è stato denunciato a Pisa.

Controllato in via Aurelia Sud, nel tentativo di fuggire, ha spintonato i militari, finendo in un fosso. Bloccato e sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di una somma di oltre cinquemila euro, cui non sapeva giustificare provenienza e che perciò è stata sequestrata.

Inoltre è stato denunciato per porto di armi o oggetti atti a offendere,un rumeno di venticinque anni, controllato in questa Piazza della Stazione e trovato con un coltello a serramanico e un paio di forbici, il tutto posto sotto sequestro. Infine i carabinieri hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica un italiano di cinquantaquattro anni, controllato in Via del Brennero al volante della sua utilitaria.

By