Sport For Children, il primo mese all’insegna del sociale si è conclusa

PISA – Il Campionato di Lega Pro è iniziato il 6 Settembre 2015 e, seppur sia sempre all’inizio, Sport For Children Onlus grazie alla preziosa collaborazione con la Lega Professionisti si sta facendo conoscere per il prezioso sostegno verso il sociale tramite il mondo del Calcio.

Il Premio “Man Of The Match e Fair Play”, oltre che essere un prezioso riconoscimento per i migliori calciatori della categoria, è anche un’opera di sostegno verso il sociale. Questo perchè tutte le società partecipanti al Campionato fino ad ora incontrate negli stadi di Carrara e Pontedera stanno collaborando in maniera attiva sul campo e, sopratutto, tramite gli addetti stampa migliorarando la divulgazione e la sensibilizzane di coloro che non sono ancora a conoscenza di questo ambizioso progetto.

Attualmente, oltre alla Lega Pro con il suo massimo esponente Commissario Straordinario Tommaso Miele e l’ufficio Stampa con le Dott.sse Gaia Simonetti e Nadia Giannetti, sono salite a bordo della grande Nave della Solidarietà le società’ come U.S Città di Pontedera, A.C. Carrarese, U.S. Ancona, A.C. Tuttocuoio, Spal Calcio, Santarcangelo Calcio.

Le sei società si sono dimostrate vicino al sociale, i loro Rispettivi Presidenti si sono resi disponibili a qualsiasi attività che possa essere intrapresa per dare sostegno ai bambini con Gravi malattie sia Invalidanti che Mortali.

I calciatori Premiati in questo avvio di Campionato sono stati in Dettori (Carrarese), Guidone (Santarcangelo), Falivena (Tuttocuoio), Della Latta (Pontedera), Sbraga (Carrarese), Caponi (Tuttocuoio), Kabashi (Pontedera), Gasparetto (Spal) e, nella partita disputata ieri domenica 4 ottobre tra Carrarese e Ancona, Eddy Gnahorè (Carrarese) si è aggiudicato il “man Of The Match” e Cristiano Lombardi (Ancona) ha vinto il Premio “Fair Play”.

Al momento della consegna dei rispettivi trofei, tutti i giocatori premiati hanno donato la propria maglia indossata durante il Match per essere inserita nell’Asta di fine Campionato i cui proventi saranno destinati ad aiutare i più piccoli.

Fonte: Sport For Children Onlus

By