Sport, passata all’unanimità la mozione sulla crisi

PISA – “Una buona notizia, la mozione sulla crisi del settore sportivo che ho presentato in Consiglio regionale è stata votata all’unanimità afferma il consigliere regionale Andrea Pieroni, che si è fatto carico del grido di allarme di associazioni e società sportive di fronte alla crisi del coronavirus e ha avuto la conferma dell’approvazione nella serata giovedì 14 maggio durante il Consiglio regionale via web


Nella mozione ho chiesto di incrementare le risorse in bilancio a sostegno e destinare alle società che gestiscono impianti come primissimo intervento da integrare con ulteriori risorse, i 780mila euro che non potranno andare alle manifestazioni sportive; sui 1,280 milioni già destinati alle Amministrazioni comunali concentrare l’attenzione ai piccoli Comuni, gli enti più in difficoltà a mantenere gli impianti; cancellare i canoni di concessione degli impianti ed estendere le visite mediche gratuite per il 2020 anche alle fasce al momento non incluse nelle esenzioni; sospendere le rate dei mutui delle società sportive (attivati con Credito sportivo o altri soggetti bancari) e mettere a disposizione liquidità con condizioni favorevoli; introdurre voucher per le famiglie in difficoltà ad iscrivere i figli a corsi e attività sportive nel 2020; rivisitare le tariffe sulle bollette a beneficio di società e associazioni sportive con il rimborso delle spese sostenute, debitamente certificate, tra i mesi di marzo e giugno 2020“.

By