Squadra Operativa di Soccorso: percorso di incontri con le Scuole Primarie e Medie di Soccorso di Pisa

PISA – Percorso di incontri con le Scuole primarie e medie della Provincia di Pisa per la Squadra Operativa di Soccorso di Pisa.

Mercoledì 9 aprile 2014 l’Associazione Squadra Operativa di Soccorso – S.O.S. di Pisa sarà ospitata dalla Scuola Primaria G. Mameli di Mezzana del Comune di San Giuliano Terme. L’incontro formativo ed informativo, della durata di 2 ore, è rivolto agli alunni di quinta elementare e affronta il tema “Ricerca e Salvamento – Soccorso acquatico introduzione alla Sicurezza in acqua”. In questa occasione alcuni rappresentanti di S.O.S. avvicineranno gli alunni della scuola verso la cultura e la diffusione del soccorso e del volontariato con l’obiettivo finale di trasmettere le buone norme di comportamento in prossimità di spazi d’acqua e della sicurezza in acqua da sempre un possibile elemento di pericolo. Questo sarà un momento di riflessione e dibattito sul comportamento rivolto alla sicurezza in acqua dei più giovani che da sempre rappresenta un possibile elemento di pericolo. L’incontro si svolgerà in Aula dalle ore 14.20 alle 16:20. Con l’occasione verrà presentata l’associazione di ricerca e salvamento – soccorso acquatico di Pisa.

L’associazione Squadra Operativa di Soccorso – S.O.S. nasce il 15 febbraio 2012 basandosi sulla normativa riguardante la legge quadro sul volontariato n°266/91, la legge regionale del volontariato n°28/93 e per quanto sia compatibile con la norma di cui all’art.17 del D.Lgs n°460/97 disciplinante le ONLUS. S.O.S. ha lo scopo di protezione civile e sociale , tale scopo viene perseguito attraverso l’intervento dei soci mediante: la vigilanza, l’assistenza ed il 2 soccorso a garanzia della sicurezza in acqua, sott’acqua e a terra e di assistenza sanitaria in presenza o meno di calamità naturale e di emergenza. In particolare l’obiettivo dei soci e dell’associazione è quello di prestare assistenza e soccorso in acqua e nello specifico: ricerca e salvamento, soccorso in mare, nautico e subacqueo; vigilanza per la sicurezza lungo gli argini; soccorso in acque interne e soggette ad esondazione o alluvioni; vigilanza per l’assistenza, il soccorso e la sicurezza in acqua durante manifestazioni; soccorso sanitario; ricerca dispersi; vigilanza per la salvaguardia e il recupero ambientale. I volontari di S.O.S. sono formati per svolgere: attività di ricerca e recupero subacqueo e acquatico, ricerca e salvamento subacqueo, in superficie e in caso di esondazioni; assistenza e supporto di superficie anche durante le manifestazioni sportive in mare ed acque interne su argini o su imbarcazioni, supporto di superficie per le attività acquatiche e subacquee con personale qualificato per la gestione di emergenze acquatiche e subacquee con il BLSD e la somministrazione di ossigeno base ed avanzato; supporto a terra con competenze di BLSD e primo soccorso pediatrico; personale di terra di supporto logistico. L’attività di volontariato di S.O.S. è mirata alla sicurezza ed al soccorso acquatico. La formazione dei volontari per svolgere le attività su indicate è comprovata da brevetti e specializzazioni di rilievo nazionale e internazionale quali operatori, istruttori e trainer. Squadra Operativa di Soccorso S.O.S. è parte attiva ed operativa del Sistema Regionale della Protezione Civile della Provincia di Pisa, della Regione Toscana e del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile Nazionale. S.O.S .invita tutti giovani e meno giovani di entrambi sessi a far parte del mondo del volontariato. Non importa se hanno o meno competenze specifiche. L’importante e’ avere il piacere di stare insieme e di essere utili alla comunità!

20140405-224818.jpg

By