“Stadi d’Italia” e allenamento all’Arena

PISA – Comincia da Venerdì il lungo weekend nerazzurro, con un ricco programma di eventi, che ha avuto inizio con la presentazione di “Stadi d’Italia”, l’opera omnia sui templi del calcio italiano realizzata da Sandro Solinas ed edita da Goal Book edizioni, una divisione speciale delle edizioni Il Campano.

Circa 150 le persone presenti alla presentazione, ingolosite anche dal Tour dell’Arena, organizzato anche in collaborazione con la società AC Pisa 1909 e l’Associazione Cento.

Erano presenti la dirigente Carla Battini, Fabio Vasarelli, lo scrittore Sandro Solinas e l’assessore ai lavori pubblici Andrea Serfogli, il giornalista di 50 Canale Alessio Carli, l’assessore allo Sport della Provincia Salvatore Sanzo.

Il sabato mattina invece è stata piazza Vittorio Emanuele a tingersi di nerazzurro. Una giornata da ricordare quella di sabato 3 novembre, nella quale per la prima volta nella storia, l’Arena Garibaldi, si è trasferita nel cuore della città. Una rifinitura in Piazza Vittorio Emanuele, tra la gente e senza alcuna barriera.

A presenziare anche Carla Battini: “Siamo contenti di aver ospitato questo evento perché il nostro obiettivo è quello di aprirci sempre di più verso la città. La mia famiglia gestisce in toto la società da circa un anno e molte cose sono state fatte ed altre ne verranno fatte ancora”. 

All’allenamento erano presenti anche i ragazzi del gruppo delle manifestazioni storiche, con i piccoli tamburini e sbandieratori pisani.

Questa iniziativa fortemente voluta dalla società del Presidente Carlo Battini per identificare sempre di più la squadra nerazzurra con la città e per far respirare a Capitan Favasuli e compagni tutto l’entusiasmo e la carica della tifoseria nerazzurra.

By