Stadio “Bottecchia” esaurito. Nessun biglietto disponibile

PISA – Stadio “Bottecchia” di Pordenone esaurito e impossibilità per chi non ha il biglietto di accedere nel piccolo impianto friulano.

Nella mattinata odierna si è riunito il GOS (Gruppo Operativo Sicurezza) per definire le misure operative e di sicurezza per Pordenone-Pisa, ritorno delle semifinali playoff di Lega Pro in programma domenica 29 maggio alle 16 allo stadio Bottecchia. Nessun aumento della capienza dunque. Chi non ha trovato il biglietto per lo stadio dovrà sedersi comodamente sul divano e sintonizzarsi o su Sportube.tv o su 50Canale.

Nella riunione odierna la Questura di Pordenone ha confermato la disponibilità di biglietti per il settore ospiti: 800. Biglietti che risultano già tutti venduti nel primo giorno di apertura della prevendita a Pisa. L’intero stadio, considerando anche i settori locali, è così tutto esaurito e sarà di 2500 spettatori al fischio di inizio del match.

La Questura friulana esorta i tifosi privi di biglietto, sia del Pisa che del Pordenone, a non raggiungere lo stadio Bottecchia in quanto non potranno essere fatti accedere in alcun modo all’impianto. I cancelli dello stadio per i possessori di biglietto saranno aperti alle ore 14, mentre le biglietterie non essendovi più disponibilità di tagliandi ovviamente resteranno chiuse.

By