Stamani rifinitura per il Pisa all’Arena, presenti i ragazzi della Curva Nord e tanti altri tifosi

PISA – Davanti ad una buona cornice di pubblico, questa mattina, si è svolto sul terreno dell’ Arena Garibaldi, l’allenamento di rifinitura prima dell’ attesissimo match di domani pomeriggio contro il Lecce. I ragazzi dei gruppi organizzati della Curva Nord non hanno voluto far mancare il proprio incitamento ed il proprio calore. Presenti anche molti altri sportivi, tanti bambini e tante facce sorridenti, in previsione di quello che si preannuncia un bel pomeriggio di calcio.

di Marco Scialpi

Compattarsi, ritrovare lo spirito di lotta e di aggregazione che ci ha sempre contraddistinto e cercare di gettare il cuore oltre l’ostacolo in occasione dell’ultima partita in casa della stagione regolare contro il fortissimo Lecce di Fabrizio Miccoli, questa è l’aria che si respirava questa mattina in città ed allo stadio.

Nonostante la partita non sia stata caricata a mezzo stampa, come forse si sarebbe dovuto fare, da parte della società, per domani è prevista una buona cornice di pubblico. Al primo pomeriggio di oggi, infatti, in Curva Nord rimangono solo poche centinaia di posti liberi prima di dichiarare “sold out”, ed anche negli altri settori, la prevendita sta andando bene, in controtendenza con i dati fatti registrare nelle precedenti uscite casalinghe.

La stagione non è stata semplice, ma quello visto stamani sugli spalti della nostra vecchia e gloriosa Arena, fa capire come mai il pubblico pisano sia universalmente riconosciuto in tutta Italia come uno dei più caldi ed appassionati.

Molte persone hanno assistito all’ultima sgambata del ragazzi di Mister Menichini prima del ritiro pre-partita. Festosa e colorata la presenza dei ragazzi della Curva Nord, che hanno invitato i giocatori a lottare fino all’ultimo per la maglia e per un obiettivo che sembra difficilissimo, ma che non è impossibile. Inoltre sono intervenuti anche molti supporters, così detti “normali”, determinati a non far mancare il proprio sostegno alla squadra: molti bambini e molti anziani, a dimostrazione che la passione per i colori nerazzurri è un sentimento trasversale che non ha età.

Indicazioni dal campo: si va verso l’impiego di Goldaniga come terzino destro, in sostituzione di Pellegrini che ha svolto esercizi a parte. A centrocampo, quattro nomi per tre maglie, si giocano il posto: Favasuli, Parfait, Sampietro e Cia. Mentre in attacco sembra scontato l’impiego di Arma, Giovinco e Napoli. Completano l’assetto: Provedel in porta e Kosnic, Rozzio e Sabato in difesa.

Appuntamento domani alle ore 15;00 all’Arena Garibaldi per questa partita importantissima, trovare un risultato positivo vorrebbe dire blindare la qualificazione ai Play Off e trovare entusiamo ed energie positive per il rush finale della stagione.

20140426-141431.jpg

20140426-141443.jpg

20140426-141457.jpg

By