Stefano Colantuono: “A Pisa in emergenza, farò qualcosa di diverso”

PISA – “Potremmo fare qualcosa di diverso a livello tattico. Questa volta dobbiamo adattarci al numero di calciatori rimasti”. Queste le parole di mister Stefano Colantuono allenatore dei “galletti” alla vigilia della sfida contro il Pisa, sua ex squadra dove ha militato nell’era Romeo.

Non vorrei trovarmi la prossima partita senza centrocampisti perché ammoniti sotto diffida, quindi siamo costretti a fare di necessità virtù ed ho in mente un 4-4-2. Mi piacerebbe dare continuità al mio progetto tecnico ma in questo momento non posso farlo. La cosa più importante ora e’ fare i punti per non rimanere attardati in classifica”.

Colantuono parla della situazione societaria: “L’ho vissuta questa situazione di una società che c’è e non c’è. Gattuso è stato bravo. E’ una partita che con questo problema loro societario risolto darà loro grande slancio”.

Il tecnico del Bari parla anche dei suoi trascorsi all’ombra della Torre: “Sono stato a Pisa negli anni migliori Domani sarò avversario, non sarà una gara facile”.

By