Stefano Guberti: “Ho deciso di rimanere per portare il Siena il più in alto possibile”

PISA – Parla prima di Pisa – Siena l’esterno Stefano Guberti che ha fatto il punto della situazione in casa senese sottolineando anche lo spirito che animerà la propria squadra nell’affrontare le prossime gare del girone di ritorno proprio a cominciare da quella di sabato prossimo all’Arena Anconetani.

di Maurizio Ficeli

“Sono stati giorni un po’ particolari, ho ricevuto una proposta molto importante che mi ha fatto vacillare, un contratto di tre anni e mezzo a cifre da serie B. Venivo da un periodo dove come qualche compagno, ho giocato un po’ meno e per questo mi ero preso qualche giorno per riflettere. Mettendo sulla bilancia i vari aspetti pendeva tutto verso Siena, avevo già deciso di finire in bianconero la mia carriera perchè qua sto benissimo, così come la mia famiglia. Inoltre qua c’è un progetto importante ed io ho ancora l’amaro in bocca per come è finita la stagione lo scorso anno, voglio provare con tutte le forze a vedere se riusciamo a fare questo mezzo miracolo. Nel momento in cui mi vedrete felice di stare in panchina sarà arrivato il momento di fermarsi e smettere, la società ed il gruppo mi hanno fatto sentire importante: ho deciso di restare, l’ho fatto con forza e spero di riuscire a dare una mano alla squadra per arrivare più in alto possibile”.

By