“Storie di un teatro”, il volume per celebrare i 150 anni del Teatro Verdi

PISADomenica 12 Novembre alle ore 11 presso il Foyer del Teatro Verdi, sono stati celebrati i 150 di anniversario dalla nascita dello storico teatro di Pisa. Per l’occasione, è stato pubblicato un volume che racchiude la storia del teatro dagli esordi, intitolato “Storie di un teatro“.

Qui è possibile vedere e sentire il video della conferenza

La conferenza ha visto la partecipazione di Marco Filippeschi (Sindaco di Pisa), Giuseppe Toscano (Presidente della Fondazione Teatro di Pisa), Stefano Bruni , Maria Alberti e Fabrizio Sainati (curatore del volume).

Ha esordito Stefano Bruni, presentando il volume in uscita, raccontando degli albori del Teatro: “Contrariamente a quello a cui siamo abituati a pensare, nel libro viene ricostruita la storia degli spettacoli. Il tutto nasce come lirica, si evolve con l’aggiunta della prosa e poi si arricchisce con compagnie di grande spessore e, per finire, con spettacoli più popolari: goliardici. Il più grande è stato Titta Ruffo, che ha debuttato qui inaugurando il Teatro, ma essendosi allontanato in forma di protesta al regime, il Teatro ha assunto un altro nome”.

A seguire, Giuseppe Toscano, Presidente della Fondazione Teatro di Pisa, ha dichiarato che: “Tre sono le cose fondamentali per me oggi: la prima è la storia del teatro, perchè non è solo un contenitore di opere; la seconda è lo stile adottato nel libro, quello in bianco e nero, così da ricalcarne la storia; la terza è la storia legata alla gestione del teatro per cui si cerca aiuto nella pubblica amministrazione che fornisce un milione e mezzo di euro e dalla Fondazione oltre 400 mila euro”.

Importante la scelta di sostenere un Teatro, perchè dà identità alla città e ne è un vanto.

In chiusura, il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi ha ringraziato tutti per l’impegno, sostenendo: “Ringrazio gli autori di questa pubblicazione, l’editore perché è una bella pubblicazione e rimane di riferimento perché questa sia l’inizio di una serie di pubblicazione. Qui c’è il giacimento di storia del teatro di Pisa e vorrei che ci fosse una rassegna di approfondimenti. In merito ai finanziamenti, in Comune c’è sempre stata unità”.

In chiusura, c’è stato un brindisi di buon augurio.

By