Storo pronto ad accogliere il Pisa per il quarto anno consecutivo

PISA – Si rinnova il sodalizio tra la Valle del Chiese e il Pisa Sporting Club.

Per la quarta stagione consecutiva la squadra nerazzurra vivrà a luglio la prima fase della preparazione precampionato in Trentino a Storo, nelle strutture sportive di primissimo livello dello Stadio “Grilli” e ospite dell’Hotel Castel Lodron. Da decidere ancora le date, presumibilmente nella seconda metà di luglio: mercoledì prossimo, 19 giugno, saranno ufficializzate le date di inizio della Coppa Italia e del Campionato di Serie B e sulla base di quello lo staff tecnico nerazzurro inizierà a programmare il lavoro estivo. E dopo la storica Mitropa Cup e la prestigiosa Scarpa d’oro vinta dall’olandese Wim Kieft nel 1982, la star del ritiro sarà quest’anno la Coppa che certifica il ritorno in Serie B: un nuovo prezioso cimelio della storia nerazzurra, destinato a rendere ancora più speciale la vacanza dei tifosi in Valle del Chiese

Saranno quattordici giorni di ritiro, con due fine settimana, destinati ad animare la Valle del Chiese sia sotto il profilo calcistico e sia turistico.  Lo evidenzia l’assessore del Trentino allo Sport e Turismo, Roberto Failoni. Innanzitutto permettetemi di fare le congratulazioni al presidente Corrado, all’allenatore, alla squadra e a tutti i tifosi per la Promozione. Il Pisa è un Club di grandi tradizioni e per il suo rango sportivo meritava certamente questo successo. Per questo vi attendo in Valle del Chiese per poter festeggiare questo prestigioso traguardo reso ancora più emozionante dalla vittoria all’ultimo appuntamento e in trasferta. Vi aspetto numerosi a luglio in Trentino.

Allenamenti e test match saranno effettuati sul campo dello Stadio Grilli di Storo, dotato di spogliatoi altamente confortevoli, area press e hospitality, pista d’atletica e palestra attrezzata. Si perpetua quindi il fruttuoso rapporto instaurato in questi anni tra la società del presidente Giuseppe Corrado e il Consorzio Turistico Valle del Chiese, il Comune di Storo, il Bim Valle del Chiese, il CalcioChiese e le Pro Loco locali. E con il pieno supporto dell’assessore Failoni e di Trentino marketing con il Ceo Maurizio Rossini.

Siamo onorati di tornare ad ospitare Pisa Sporting Club – afferma la presidente del Consorzio Turistico Daiana Cominotti -. È un legame che in questi anni si è via via rafforzato sul piano turistico-sportivo, con reciproca soddisfazione. Ed ha portato ad ulteriori collaborazioni tra le due amministrazioni Comunali con il dono dell’Albero di Natale e la presenza dei nostri polenter con le Streghe (simbolo della Valle e del Mercatino di Natale) a dicembre, in centro città.

In questi anni si è infatti rafforzato molto il legame tra Pisa e Storo, tant’è che molti tifosi nerazzurri hanno già prenotato la loro vacanza in Valle. Perché oltre a poter seguire da vicino gli allenamenti e le prime amichevoli (in via di definizione) dei nerazzurri di mister D’Angelo per i tifosi pisani sarà possibile scoprire un territorio conosciuto per le innumerevoli offerte di attività outdoor (parapendio a coppie, canyoning, kite surf, Sup, mountain bike, trekking, boulder, tanto per citarne alcuni), di cultura (con i forti austroungarici, musei etnografici, palazzi e castelli storici), di gastronomia (dalla polenta ai appetitosi formaggi di malga, qui chiamati Formai da Mont) e di attività dedicate alla famiglia (dai bagni nelle acque Bandiera blu dei laghi di Idro e Roncone alle pedalate sulla ciclabile, dalle facili escursioni nelle malghe al relax nelle valli di Fumo e Breguzzo o nella piana di Boniprati sino alla scoperta di Bondone con Castel San Giovanni recentemente inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia). Senza dimenticare la Guest Card che consente agli ospiti in vacanza in Valle del Chiese di usufruire di sconti e di agevolazioni sul piano delle proposte turistiche. INFO: www.visitchiese.it.

È attiva la pagina FB Ritiro Ac Pisa in Valle del Chiese – Trentino  (@AcPisainTrentino), che proporrà notizie e curiosità. Naturalmente tutte le info anche sui sito e sui sociali di Pisa Sporting Club.

By