Studenti in Piazza contro la Riforma. Momenti di tensione

PISA – Dopo gli striscioni degli studenti universitari di ‘Diritti a sinistra’ arriva la protesta degli studenti medi superiori.

Circa 200 ragazzi hanno sfilato in corteo a Pisa, per denunciare la condizione di precarietà giovanile dovuta alla crisi economica. Momenti di tensione davanti all’ingresso del Comune dove si è schierato un cordone di poliziotti per impedire l’accesso al palazzo da parte dei giovani.

Gli agenti hanno respinto la pressione degli studenti che dopo alcuni minuti hanno ripreso a sfilare lungo le principali vie del centro senza disordini.

By