Studenti universitari appassionati di Fantacalcio devolvono 400 euro all’Ospedale di Pisa

PISA – Singolare gesto in periodo di emergenza Coronavirus che merita sicuramente una citazione particolare da parte di alcuni studenti universitari.

Gianluca Raffaele insieme ai suoi amici, tutti studenti universitari di Pisa e soprattutto appassionati di fantacalcio, hanno deciso di devolvere l’intera cifra di 400 euro (destinata al vincitore del fanta-campionato) all’Ospedale di Pisa come piccolo gesto di solidarietà in questo difficile momento di emergenza Coronavirus.

E’ un piccolo gesto ma ammirevole, che giovani studenti non ancora economicamente indipendenti hanno compiuto, verso chi sta lavorando duramente per “tamponare” questo brutto momento di emergenza in quelli che possiamo considerare a tutti gli effetti “i nostri angeli custodi”.

Un atto di generosità verso la città che li ha visti nascere e che li ha accolti nelle sue università.

Loading Facebook Comments ...
By