Successo per l’anno 2017. Il resoconto delle iniziative realizzate dalla primaziale dell’Opera di Pisa

PISA- Importante e notevole il resoconto delle iniziative realizzate dall’Opera della primaziale di Pisa nell’ultimo anno.

Durante la conferenza tenutasi oggi, sono stati rilevati I dati di questi successi.

Tra queste, un bando per la realizzazione di una medaglia commemorativa,vinto da

Silvia Bargagna,che sostiene soddisfatta: “Orgoglio perché l’ho vinto per Pisa e per la primaziale. È un piacere lavorare per la cittá e per la primaziale”.

Il presidente pacini continua: “La relazione di mandato è arricchita, ci sono anche immagini. Le cose fatte nel 2017 che saranno illustrate prima del concerto di Natale. Le cose principali realizzate sono per il campo santo,fatto dal prof. Paolucci assieme ad altri architetti importanti. Vedremo tutto il trionfo della morte e si vedrà bene,perché restaurati. Per san ranieri pensiamo di mostrare ai pisani tutto il percorso del trionfo della morte. In cattedrale stiamo terminando la cupola. E stiamo completando il restauro dei 4 pennacchi,fatto da Cinganelli. Il Battistero ha visto il restauro di 10 vetrate e 4 erano vuote e verranno realizzate grazie ad un concorso bandito , vinto da Francesco Mori. Per il museo dell’opera serve tempo e cureremo tutti I particolari: diventerà una bomboniera.

Ci sarà una prossima mostra nel 2018? “No, -sostiene il presidente- penso che per I 2019 ci sarà una mostra da fare delle tavole dipinte che hanno per tema I dipinti dei nostri affreschi”. Commosso il presidente ricorda la scomparsa di una bravissima restauratrice ricordata nelle note del depliant.

In merito ai dati, il presidente sottolinea la vicinanza con le percentuali del 2016: In merito al numero di biglietti e ingresso in cattedrale.

Diversi I progetti in cantiere per il nuovo anno.

 

By