Successo per il corso Bls-D tenuto dal San Frediano

SAN FREDIANO – Il San Frediano è attento alle tematiche della salute. Lo dimostra il Corso BLS-D tenutosi nella sala riunioni della Società dal Dott. Maurizio Cecchini. Al corso erano presenti cinquanta persone, a cui sono stati mostrati video, illustrate pratiche, fornite informazioni che hanno avvicinato anche “i più distratti” ad una problematica troppo spesso sottovalutata. A confermare il successo dell’iniziativa i commenti positivi dei tanti soci, volontari, collaboratori del San Frediano che hanno assistito alla lezione di vita, nel senso letterale della parola, del Dottor Cecchini. Molti i dubbi, le perplessità e le false convinzioni crollate davanti alle sue interessanti, mai banali, spiegazioni. In questo modo possiamo intervenire efficacemente in caso di emergenza, a tutela dei nostri ragazzi e tutte le persone che vivono la Società. Il praticare calcio o un qualsiasi sport non è sempre e solo il fattore principale, ma dobbiamo riuscire a vedere oltre un risultato o una prestazione sul campo, infatti vi è anche una cultura nel saper gestire ed essere pronti a qualsiasi emergenza a tutela di chi vive lo sport. Il San Frediano ha sposato l’iniziativa del Dott. Cecchini, a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, e intende farsi promotore del progetto di salute in tutti i luoghi pubblici e sportivi e con l’occasione intende chiedere contributi per l’acquisto di un defibrillatore, per mettersi in regola con le nuove normative, ma soprattutto per garantire a tutti i suoi iscritti la sicurezza di un’arma, importantissima, contro l’arresto cardiaco improvviso, che, come tristemente emerge dalla cronaca di ogni giorno, colpisce spesso giovani sportivi, anche nel pieno della salute.

By