Sul grande schermo del Verdi di Casciana Terme una pellicola di Emir Kusturica

PISA – Al via l’edizione 2018 della rassegna “Cinema a Casciana”, contenuta nella più ampia stagione del “Teatro Liquido”. Venerdì 12 gennaio 2018 alle 21,00 al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme, in Via Regina Margherita è in programma la proiezione del film “Underground” di Emir Kusturica. Con MikiManojlović, Lazar Ristovski, Mirjana Joković. Una pellicola a metà tra il drammatico e la commedia girata nel 1995, della durata di 167 minuti.

La data fa parte della rassegna “Cinema a Casciana”, la stagione cinematografica a firma del Comune di Casciana Terme Lari, collegata al più ampio cartellone del Teatro Liquido di Guascone Teatro. Il ciclo contiene anche film che nelle sale locali non sono mai stati proiettati.

La rassegna prosegue il 26 gennaio con “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” (dramma, thriller, 1970 – 112 min.) di Elio Petri. Con Gian Maria Volonté, Florinda Bolkan, Gianni Santuccio. Il 18 marzo, alle 17,30 e alle 21,00, per “Cinema Maratona”, tocca a due capolavori di Jaques Tati, ovvero “Le vacanze di Monsieur Hulot” e “Mio zio”. Il 13 aprile il programma propone “La fiammiferaia” (dramma, commedia, 1990 – 68 min.) di Aki Kaurismaki. Con KatiOutinen, Elina Salo, EskoNikkari. Il 15 aprile. “Novecento” (dramma, storico, 1976 – 310 min.), di Bernardo Bertolucci. Con Robert De Niro, Gérard Depardieu, Burt Lancaster, Alida Valli. Il 29 Aprile alle 17,30 e alle 21,00 troviamo “Magdalene” e un documentario esclusivo (dramma, 2002 – 119 min.) di Peter Mullan. Con Geraldine McEwan, Eileen Walsh, Nora-Jane Noone, Anne-Marie Duff.

Il 12 e 13 maggio arriva la IV edizione del “Cinema Concorso di Cortometraggi”. Il meglio del panorama toscano, italiano, europeo e mondiale. Quarto atto di un festival dedicato alle opere locali, alla ricerca di perle e sguardi autoriali arguti e mai banali. Durante la stagione saranno date tutte le informazioni utili. Per chiunque volesse partecipare come autore a questo numero troverà tutte le informazioni al 3207606037.

“Teatro Liquido” è la stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina e Casciana Terme Lari, con qualche puntata su Livorno. Oltre 60 date tra teatro, musica, cinema, opera lirica, teatro ragazzi e altro, che da dicembre 2017 a maggio 2018 troveranno casa al Teatro delle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme, dove ci sarà il grosso delle date.

Tra gli ospiti, solo per ricordarne qualcuno, ci saranno Paolo Migone, Paolo Hendel, Ugo Dighero e Christian Lavernier, Michele Crestacci, Guascone Teatro, Bustric e Leonardo Brizzi, Igor Vazzaz, Alessandro Riccio e Alberto Becucci, Ciro Masella, e poi tanti, tantissimi altri artisti da ogni parte di Italia. Molte parole ma anche moltissima musica. Spettacoli collaudati alternati a prime nazionali.

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”.

By