Sulle Mura di Pisa tra indovinelli e scienza

PISA – Ultima settimana di aprile intensa per le Mura di Pisa che saranno aperte e pronte ad accogliere pisani e turisti tutti i giorni, comprese le festività di Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1° maggio, con orario 9-19(ultimo accesso alle 18.30). All’apertura ordinaria si aggiungono due eventi speciali per vivere il camminamento in quota sotto una diversa prospettiva.

Venerdì 26 aprile è la volta di un divertente appuntamento dedicato a grandi piccini a cura di City Grand Tour in collaborazione con Città del Sole Pisa: ‘Giro gioco‘, una passeggiata alla ricerca di dettagli che celano storie, un gioco per acuire lo sguardo, cercare, osservare. Un tour per grandi e bambini dai 5 ai 10 anni in cui la guida alternerà racconti a quesiti e indovinelli. Appuntamento alle 19 con partenza dalla Torre Piezometrica e arrivo in piazza dei Miracoli. Il biglietto di 10 euro comprende l’accesso per due: un bambino e un adulto; i piccoli infatti devono essere accompagnati.

Domenica 28 aprile un tuffo nella scienza con il professor Sergio Giudici, direttore del Museo degli strumenti di Fisica e della Ludoteca Scientifica, e la visita guidata ‘A spasso sulle Mura con Galileo e la Fisica pisana‘: alla scoperta dei grandi personaggi che hanno contribuito a fare della città un centro di eccellenza per lo studio della fisica e per la sua divulgazione. Inizio alle 17 da Torre Piezometrica e arrivo alla Torre Santa Maria. il biglietto è di 5 euro, l’ingresso è gratuito per bambini fino a 8 anni e per gli accompagnatori delle persone con disabilità.

Per entrambi gli eventi prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili telefonando al numero 0500987480 dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 19, diritto di prevendita 1,50 euro. Per le persone con disabilità: sul sito www.muradipisa.it, alla pagina ‘Organizza la tua visita – Accessibilità‘, si può scaricare una guida dettagliata dell’accessibilità del percorso e dei punti di salita; nel caso di visite che terminano alla Torre Santa Maria sarà possibile tornare alla Torre Piezometrica per la discesa.

Coopculture, Cooperativa Itinera e Promocultura costituiscono l’associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota delle Antiche Mura di Pisa. Realizzate tra il XII e il XIII secolo, le Mura di Pisa sono un esempio dell’architettura militare dell’epoca. Nella parte settentrionale della città si sono conservate quasi interamente: questo ne ha permesso il restauro e oggi si può percorrere il camminamento in quota, da cui ammirare un inedito panorama cittadino. Il percorso misura 3 km con 4 punti di salita, di cui 3 accessibili alle persone con disabilità; intorno alle Mura si sviluppano 3 ettari di verde urbano, il cosiddetto pomerio

By