Superbonus del 110%: accordo CNA Costruzioni Pisa e Toscana Energia Green

PISACNA Costruzioni Pisa e Toscana Energia Green hanno sottoscritto oggi a Pisa una convenzione per agevolare l’accesso da parte dei proprietari di immobili al cosiddetto “Superbonus 110%” consentendo loro di eseguire a costo zero gli interventi finalizzati all’efficientamento dell’immobile.

I contenuti della convenzione sono stati illustrati dal presidente di CNA Costruzioni Pisa, Luca Benedettini, e dal Presidente di Toscana Energia Green, Valter Tamburini. Alla presentazione hanno partecipato anche il Prof. Avv. Ivan Libero Nocera Weigmann Studio Legale con il partner locale Avv. Biagio Depresbiteris.

Grazie alla convenzione, che sancisce una collaborazione volta a sviluppare una serie di sinergie fra le imprese locali e un soggetto di primaria importanza nel mercato dell’energia come Toscana Energia Green, le imprese aderenti a CNA e ogni altro soggetto componente la filiera (professionisti, consulenti legali e tecnici) potranno proporre i rispettivi clienti, i quali in questo modo avranno la massima garanzia di ottenimento dei migliori benefici fiscali previsti dalla normativa.

Toscana Energia Green si impegna a predisporre e/o valutare i progetti di efficientamento energetico, nonché ad eseguire i lavori ad essa affidati facendosi carico dei relativi costi; a pagare le imprese subappaltatrici e, una volta completati i lavori, a emettere la relativa fattura con lo sconto nei confronti del condominio ed acquisirà dallo stesso il credito d’imposta.

Con tale soluzione, – ha commentato Luca Benedettini presidente di CNA Costruzioni Pisa – pensata per le imprese della filiera delle costruzioni coinvolte nelle esecuzioni dei lavori, si cerca di ottimizzare la possibilità di accedere al massimo dei benefici da parte dei soggetti titolari degli immobili e nel contempo di assicurare liquidità alla filiera produttiva. Altro vantaggio è che ognuno dei soggetti aderenti alla filiera potrà avere uno sbocco per la propria rispettiva clientela sempre con l’obiettivo di poter ottenere il massimo dei benefici fiscali, economici e finanziari. Un altro punto di vantaggio di questo accordo è quello di dare corpo ad una forte rete locale di collaborazioni e di partnership con il massimo delle garanzie e alle migliori condizioni di mercato, sia per i cittadini che sfrutteranno tale opportunità che per gli stessi componenti della filiera”.

Valter Tamburini, Presidente di Toscana Energia Green, ha dichiarato come “il Decreto Rilancio riguardante l’attuazione del Super Ecobonus oltre a generare un forte impulso all’economia locale e a rafforzare le prospettive di crescita del settore edilizio, consentirà alle nostre comunità di ottenere il grande vantaggio della riqualificazione energetica degli edifici e la riduzione del rischio sismico. In questo contesto, Toscana Energia Green conferma la volontà di mettere in campo le proprie competenze e la propria esperienza per contribuire alla realizzazione di questo importante progetto di collaborazione”.

By